Cade albero pressi Archimede. Studenti, automobilisti, passanti illesi per fortuna

alberoL’albero che pendeva da tempo sul viale Regina Margherita, poco distante dal liceo scientifico Archimede, e dallo svincolo autostradale di Messina Boccetta, è crollato. Non ha retto più al peso della sua folta chioma.

Per fortuna, ha “deciso” di cedere dopo l’ingresso a scuola dei tanti ragazzi che si trovano davanti all’istituto ogni mattina. Intorno alle 10.30 si è adagiato, con un forte tonfo, sull’asfalto.

Per fortuna non ha colpito nessun passante, nessun veicolo di passaggio. Si è adagiato davanti ad una cartoleria, senza colpire, sempre per la solita fortuna, nessun cliente che stava entrando o uscendo dall’esercizio commerciale.

Fortuna. A questo dobbiamo il fatto di non dover riportare una notizia ben più tragica.

L’albero pendeva pericolosamente da tempo. Le segnalazioni si sono susseguite per mesi. Nessuno ha provveduto. Era in lista, insieme agli altri alberi da abbattere nel territorio cittadino, lo aveva assicurato lo stesso assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua, in una conferenza stampa in cui, giorni fa, aveva presentato il piano del “verde” a Messina. Ancora non era il suo turno.

Ci ha pensato da solo a “uscire di scena”.

Sul posto la Polizia Municipale che ha deviato il traffico, e i Vigili del Fuoco che devono mettere in sicurezza, al più presto, la trafficata arteria.

La speranza è che la fortuna assista sempre Messina e i messinesi.

(603)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *