Brutale aggressione ai danni di un medico del 118. Denunciata una donna

Foto in primo piano di un'ambulanzaUna brutale aggressione quella subita ieri da un medico del 118. Dopo una richiesta di intervento, l’ambulanza si è recata all’indirizzo indicato e la dottoressa, seguendo la procedura, è entrata in casa ed ha iniziato a visitare una giovane ragazza, che lamentava dolori allo stomaco.

Per poter completare la ricostruzione del quadro clinico della paziente, il sanitario ha rivolto alcune domande ad una donna che si trovava nello stesso appartamento. Si aspettava delle semplici risposte ma, invece, è scoppiata una vera e propria aggressione.

Con una violenza inaudita, infatti, la donna ha aggredito il medico, preso per i capelli e sbattuto contro il cancello d’ingresso dell’abitazione. Una violenza che neanche l’intervento dei colleghi della malcapitata dottoressa è riuscito ad arrestare.

Tempestivo l’intervento della Polizia, contattata dalla vittima, che ha identificato l’autrice dell’aggressione. La donna è stata denunciata per lesioni aggravate perchè commesse nei confronti di un incaricato di Pubblico servizio e interruzione di un Servizio Pubblico o di Pubblica necessità.

Il medico del 118 ha riportato lesioni guaribili in 7 giorni. 

 

(1029)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *