Beccato mentre abbandonava un materasso sulla Panoramica: 600 euro di multa

Continuano senza sosti i controlli sulle strade per combattere l’abbandono dei rifiuti a Messina. L’ultimo incivile è stato beccato proprio ieri notte dalla Squadra Rifiuti, coordinata dall’Ispettore Cosimo Peditto. Un uomo è stato sorpreso sulla via Panoramica dello Stretto proprio mentre era intento ad abbandonare un materasso matrimoniale per strada.
Immediata la multa di € 600,00 scattata per abbandono di rifiuti sul territorio comunale.

L’uomo ha inoltre recuperato il materasso ed è stato accompagnato in discarica dagli Agenti della Polizia Municipale che si sono accertati che venisse effettuato il corretto conferimento.

Il rispetto delle regole continua a sembrare qualcosa di troppo difficile da comprendere per alcuni cittadini, nonostante la continua campagna di MessinaServizi che, ogni sabato con “Pari e Dispari”, si reca in dei punti strategici in giro per la città proprio per consentire ai cittadini di conferire i rifiuti ingombranti, in modo del tutto gratuito.

(3679)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *