Atm. Martedì manifestazione a Palermo dei dipendenti. L’Or.S.a.: «L’esasperazione è alle stelle»

atm insegnaPer avere gli stipendi arretrati andranno a Palermo a protestare contro il governo regionale e a sollecitare lo stanziamento al Comune dei fondi. Parliamo di un centinaio di dipendenti dell’azienda trasporti che martedì prossimo si recherà nel capoluogo regionale. Aspettano ancora che il Comune gli paghi il 30% finale di luglio e poi agosto e magari anche settembre. Così, visto che Palazzo Zanca aspetta i soldi da Palermo, saranno autisti e impiegati ad andare nel capoluogo a farsi portavoce degli interessi economici dell’ente pubblico e della sua “partecipata”. Michele Barresi, sindacalista dell’Or.S.a, ha dichiarato questa mattina: «L’esasperazione all’Atm è alle stelle, ci stiamo organizzando per manifestare martedì prossimo a Palermo perché non possiamo continuare a stare con le mani in mano». Ieri proprio l’Orsa, insieme a Ugl, Cub e Uil, aveva organizzato il sit-in all’ingresso del Comune che aveva portato a bloccare il traffico sulla via Garibaldi. È stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

@Acaffo 

(50)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *