Adescava minorenni su Internet. 22enne in libertà vigilata

molestieUn 22enne di Santa Teresa di Riva è stato sottoposto alla libertà vigilata perchè gravemente indiziato dei reati di adescamento di minori, accesso abusivo ad un sistema informatico, sostituzione di persona e molestie. Al giovane è stato vietato anche l’utilizzo di strumenti idonei alla connessione ad internet.

A deciderlo il G.I.P. del Tribunale di Messina, in seguito a delle denunce sporte da due studentesse minorenni, che si erano viste dapprima clonare i profili di accesso a noti social network e successivamente erano state oggetto di molestie telefoniche e via whatsapp da parte di un giovane sconosciuto, che tentava di estorcere loro delle foto che le ritraessero nude.

Grazie a delle complesse indagini eseguite dalla Polizia di Taormina, è stato possibile risalire al responsabile. Il 22enne è stato ritenuto socialmente pericoloso.

(270)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *