Accoltella il padre per futili motivi. Arrestato

polizia-bellaAccoltellato all’addome, nel corso di una lite, dal figlio. E’ accaduto ieri pomeriggio, a Galati Marina. La vittima è stata trovata riversa a terra dagli agenti della sezione Volanti. Era davanti all’ingresso della sua abitazione, perdeva vistosamente sangue dall’addome. L’uomo, un anziano, ha riferito che, poco prima, il proprio figlio, a seguito di una lite scaturita da futili motivi, lo aveva accoltellato all’addome e al torace. Dopo essere riuscito ad impossessarsi del coltello con cui era stato aggredito, il padre era fuggito in strada. Immediatamente soccorso, è stato trasportato al pronto soccorso del Policlinico e ricoverato nel reparto di Chirurgia Generale per trauma toracico addominale, con ferite da punta e taglio multiple. E’ in prognosi riservata.
IL figlio, Giancarlo Pugliatti, 30 anni, incensurato, disoccupato,  che si trovava ancora in casa e indossava la camicia intrisa di sangue, era in evidente stato confusionale. E’ stato arrestato per tentato omicidio e condotto al carcere di Gazzi.

(42)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *