Taormina Film Festival, Felice Laudadio rinuncia all’incarico

Felice Laudadio

Felice Laudadio

Non c’è pace per il Taormina Film Festival. Dopo il travagliato iter per l’assegnazione della gestione della kermesse 2017, conclusosi con l’assegnazione all’azienda catanese Videobank, sembrava che ogni tassello fosse al suo posto, ma evidentemente non era così.

Felice Laudadio e il suo gruppo di lavoro composto da Enrico Magrelli e Marco Spagnoli, a cui era stata attribuita la diezione artistica della manifestazione, hanno deciso di rinunciare affidando il loro pensiero all’Ansa.

Di seguito la nota integrale, visionabile anche al link http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2017/03/16/laudadio-rinuncia-a-festival-taormina_d65c4ae9-87c5-40ed-86d8-2ebd7372978e.html

“Le singolari circostanze verificatesi nelle ultime settimane e la situazione di generale incertezza che avvolge il destino del festival impediscono, al momento, di restituire al pubblico e alla città di Taormina un evento internazionale degno di questo nome e all’altezza del suo grande passato. Tenuto anche conto dell’estrema esiguità del tempo a disposizione  Laudadio e i suoi collaboratori preferiscono ritirarsi, venute meno le condizioni necessarie irrinunciabili per la serietà e per l’impegno che un Festival come quello di Taormina richiedono”.

(81)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *