Taormina blindata per il G7: ecco i provvedimenti di sicurezza

g7 taorminaIn occasione del G7 di Taormina il 26 e 27 maggio, che vedrà riuniti i Capi di Stato e di Governo dei Paesi più industrializzati, sono state predisposte diverse misure finalizzate ad incrementare i livelli di sicurezza. Ecco quali saranno e cosa comporteranno:

PROVVEDIMENTI ADOTTATI PER LE MISURE DI SICUREZZA A TERRA

  • dal 22 al 27 maggio, il Prefetto di Messina ha predisposto l’istituzione di un'”Area ad accesso riservato” ed una “Zona di Massima Sicurezza”, alle quali potranno accedere, secondo le modalità  indicate nel provvedimento, unicamente soggetti e mezzi preventivamente autorizzati dall’Autorità di PS o in possesso di badge;
  • dal 22 al 28 maggio, si vieta il trasporto di armi, munizioni, esplosivi e sostanze esplodenti, nonchè  di gas tossici, nelle strade e aree interessate dal vertice e in quelle prospicenti (strade comunali e provinciali ricadenti nei territori di Castelmola, Giardini Naxos e Taormina; autorstrada A18 Messina-Catania in entrambe le carreggiate, fra Giardini Naxos e Taormina; Strada Statale 114 “Orientale Sicilia”, in entrambe le carreggiate, nei territori comunali di Giardini Naxos, Taormina e Letojanni; Strada Statale 185 “di Stella Mandrazzi”, in entrambe le corsie, ricadenti nei territori comunali di Giardini Naxos e Taormina). Dal 25 al 28 è vietata l’accensione di giochi pirotecnici nei territori comunali di Castelmola, Giardini Naxos e Taormina.
  • dal 22 al 28 maggio, il Sindaco di Taormina ha disposto: la chiusura della funivia Taormina Mazzarrò ; la chiusura del terminal bus di via Pirandello; l’istituzione della fermata degli autobus di linea da e per Taormina, nella Strada Statale 114 Capo Taormina; la rimozione di stalli riservati alla sosta dei taxi della Piazza S.Antonio e Piazza V.Emanuele.
  • dal 25 al 28 maggio, il Sindaco di Taormina ha predisposto: dalle 14 del 25 maggio, la chiusura del cimitero di Porta Pasquale; la chiusura degli istituti scolastici di ogni ordine e grado di Taormina e delle frazioni di Mazzeo e Trappitello, dell’asilo nido di via Strabone e della scuola materna delle suore del Divino Zelo (dal 22 al 24 maggio il servizio di Scuolabus rimarrà in vigore); chiusura del parcheggio “Porta Pasquale”.
  • saranno idonee al parcheggio dei mezzi dei residenti le seguenti aree: Parcheggio Lumbi; Piazza Goethe; Vie Kitson, L. da Vinci e San Vincenzo.
  • dal 25 al 26 maggio, il Sindaco di Taormina ha predisposto: il divieto di depositare l’immondizia di qualunque tipo all’interno della Zona di massima sicurezza, che potrà essere portata al centro comunale di raccolta c/da Zaccani; la chiusura degli uffici comunali di Taormina centro e delle frazioni, ad esclusione dei servizi demografici.

INGRESSO NELLE AREE AD ACCESSO RISERVATO E NELLA ZONA DI MASSIMA SICUREZZA. 

Chi puo` entrare nell’Area ad accesso rirervato?

  • dal 22 al 27 maggio, possono entrarvi solo coloro che sono stati appositamente autorizzati dall’Autorità di PS ed i possessori di badge di livello 2; nelle vie Guglielmo Marconi, Luigi Bongiovanni, Porta Pasquale, dall’intersezione San Pancrazio, e Piano Porto è vietata la sosta a qualunque veicolo, anche se appartenente ai possessori di badge di livello 2.
  • dal 25 al 27 maggio, nelle vie Guglielmo Marconi, Luigi Bongiovanni, Porta Pasquale, dall’intersezione San Pancrazio, e Piano Porto potranno accedere a piedi solo i sopra citati.

Chi può entrare nella Zona di massima sicurezza?

  • dal 22 al 24 maggio, possono entrarvi solo gli autorizzati dall’Autorità di PS ed i possessori di badge di livello 1.
  • dal 22 maggio, è vietata la sosta di qualunque veicolo, pur se appartenenti alle categorie sopra citate.
  • dal 25 al 27 maggio, potranno accedere alla Zona di massima sicurezza solo i pedoni muniti di autorizzazione o badge di livello 1.

Come si entra a Castelmola?

Chi vuole entrare nel comune deve essere munito di badge di livello 2 o di autorizzazione dell Autorità di PS.

BADGE

Chi deve richiedere il badge?

  • i cittadini di Taormina residenti nelle due zone limitate;
  • coloro che, pur non residenti nelle zone limitate, vi prestano attività  lavorativa;
  • i cittadini residenti nel comune di Castelmola;
  • coloro che prestano attività lavorativa nel comune di Castelmola.

Come si ottiene il badge?

  • è necessario recarsi nei seguenti centri, aperti dalle 9 alle 21 fino al 27 maggio: Palestra Scuola via dei Cappuccini; delegazione comunale Frazione di Tappitello, via Francavilla, Castelmola; Piazza Sant’Antonio.

Documenti da esibire per ottenere il badge?

  • documento di indentità in corso di validita`;
  • per i lavoratori, copia della licenza commerciale dell’attività in cui si presta servizio o autocertificazione;
  • per i lavoratori, copia del contratto di lavoro o autocertificazione;
  • per i veicoli, libretto di circolazione.

PROVVEDIMENTI ADOTTATI PER LE MISURE DI SICUREZZA VIA MARE

Il Comandante della Capitaneria di Porto di Messina, con l’ordinanza del 20 marzo 2017, ha disposto l’istituzione della Zona di Massima sicurezza, dell’Area ad Accesso Controllato e dell’Area di Sorveglianza ed Allarme e ha dettato le disposizioni per il porto di Giardini Naxos.

Dal 22 maggio al 27 maggio:

  • nella Zona di Massima Sicurezza dello specchio acqueo prospiciente al promontorio di Taormina, sarà interdetta qualsiasi tipo di attività, venendo consentita esclusivamente la balneazione, purchè  ci si mantenga ad una distanza inferiore ai 50 metri dalla battigia;
  • nell’ Area ad Accesso Controllato, costituita dallo specchio acqueo tra l’Elihotel di Sant’Alessio Siculo a nord e il Lido del Sole lungo mare Cottone di Fiumefreddo a sud, sarà consentita esclusivamente la navigazione in transito secondo le modalità di dettaglio previste nel provvedimento;
  • nell’Area di Sorveglianza ed Allarme, costituita dallo specchio acqueo tra il Main Palace Hotel di Roccalumera a nord e il Porto di Pozzillo di Acireale a sud, le unità in transito dovranno prestare particolare attenzione alle indicazioni che potranno essere loro fornite dalle unità navali delle forze di polizia militari impegnate nel dispositivo di sicurezza;
  • il porto e la rada di Giardini Naxos, saranno interdetti alla navigazione, all’ormeggio e all’ancoraggio di qualsiasi unità navale, eccezion fatta per le unità  dei servizi tecnico nautici e per le unità stanziali utilizzati a fini commerciali, alle quali, secondo le indicazioni di dettaglio che saranno fornite dal Comandante del Porto, sarà comunque assicurata esclusivamente la possibilità  di ormeggio all’interno dell’area in  questione.

CIRCOLAZIONE STRADALE 

Le limitazioni potrebbero determinare alcuni disagi di circolazione nelle arterie principali, che potrebbero essere soggette a misure temporanee di regolamentazione del traffico, o causare rallentamenti o code lungo l’autostrada.

(529)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *