Scuole senza telefono, il dirigente Pagano: “Soluzione a breve”

telefonoDa questa mattina alcuni istituti scolastici cittadini sono sprovvisti di linea telefonica. Palazzo Zanca, infatti, non ha pagato le spettanze dovute alla Telecom che si è vista costretta ad interrompere l’importante servizio. A rimanere senza telefono, e quindi senza rete Internet, anche alcuni uffici comunali.

Una situazione paradossale che sta già creando notevole disagio ai dipendenti, impossibilitati a comunicare con l’esterna. Sia l’assessore al Bilancio Luca Eller che quello all’Istruzione Daniela Ursino sono stati informati del problema. A quanto pare i soldi ci sarebbero, ma un cortocircuito tra il Dipartimento Provveditorato – Economato e la stessa Telecom non avrebbe permesso di coprire i debiti pregressi.

“La questione è in evoluzione – ha spiegato il dirigente Riccardo Pagano – . Abbiamo chiesto alla Telecom di rinnovare il contratto, riattivando così le utenze telefoniche. Della richiesta è stato informato il Sindaco così come la Giunta, tra oggi e domani dovremmo trovare la soluzione”.

Sulla vicenda, stamane, era intervenuto anche il consigliere di CMdB Maurizio Rella che, informato dal Dipartimento Politiche Scolastiche del disservizio, ha inviato una interrogazione urgente al primo cittadino per accertare l’origine del problema.

Andrea Castorina

(166)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *