Scuola Pascoli-Crispi. L’ASP dice si: lunedì si può tornare in classe

corridoio della scuola pascoli-crispi dopo i lavori a seguito dell'incendio del 4 dicembreLunedì potrebbero riprendere le lezioni alla scuola Pascoli-Crispi. Ieri, infatti, il nuovo sopralluogo dell’ASP ha dato esito positivo. Tutti gli interventi di pulizia e manutenzione richiesti sono stati eseguiti e il plesso sarebbe finalmente pronto a riaprire i cancelli ed accogliere i suoi piccoli alunni.

Adesso non rimane che aspettare l’avvio delle procedure necessarie per il ritorno sui banchi da parte del Dirigente Scolastico Giuseppina Broccio.

Alla scuola Pascoli-Crispi le lezioni non si svolgono regolarmente dal 4 dicembre 2017, giorno in cui un incendio divampato all’interno del plesso, a causa del cortocircuito di una fotocopiatrice, aveva danneggiato parte dell’edificio.  Tutto si sarebbe dovuto risolvere in breve tempo e senza troppi disagi agli studenti, ma le cose non sono andate così.

Prima le lezioni negli scantinati, poi le vacanze di Natale. Al rientro dalle feste la brutta sorpresa di trovare una scuola ancora sporca di fuliggine e l’intervento dell’ASP per sospendere le lezioni.

Adesso, finalmente, si vede una luce di speranza alla fine del tunnel. E’ certo, però, che un problema che si sarebbe potuto risolvere senza causare tanti disagi, per colpa di una imperfetta gestione della situazione, si è trasformato in una vera e propria odissea.

(95)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *