Sbloccati i fondi per lo svincolo di Alì Terme: ecco quanto costerà

riunione con cateno de luca per la realizzazione dello svincolo autostradale di alì terme, sulla a18 messina cataniaLo svincolo autostradale di Alì Terme (sulla A18 Messina Catania) potrebbe presto diventare realtà. A comunicarlo è stato direttamente il sindaco di Messina Cateno De Luca che ha chiarito tempi e costi dell’importante infrastruttura.

L’annuncio è arrivato nella giornata di ieri, al termine di un incontro svoltosi presso il palazzo municipale della cittadina ionica: «Finalmente – ha dichiarato il sindaco De Luca – stamattina si è trovata la soluzione per definire l’acquisizione dei pareri mancanti per avviare le procedure di gara dello svincolo di Ali Terme».

Ma la notizia non è esattamente una sorpresa, si lavorava per sbloccare i fondi necessari per la realizzazione dell’importante opera infrastrutturale già da diverso tempo. Verso fine ottobre, infatti, una riunione al Comune di Alì Terme si concludeva con un primo sopralluogo nell’area dell’ex tiro a volo, dove dovrebbe essere realizzato lo svincolo, e con l’impegno della Soprintendenza per cercare di sbloccare la situazione.

«Dopo oltre 20 anni di discussione e parziale copertura finanziaria – ha quindi spiegato il sindaco Cateno De Luca – ora si è proceduto a trovare i 43 milioni di euro per giungere entro il 31 dicembre 2021 all’inizio dei lavori».

Quindi, stando a quanto riportato dal Primo Cittadino, il nuovo svincolo di Alì Terme costerà circa 43 milioni di euro. I cantieri dovrebbero essere avviati non più tardi del 31 dicembre 2021, ma intanto l’appuntamento per ulteriori aggiornamenti è fissato al 18 dicembre 2019, sempre presso il Municipio della cittadina ionica.

(215)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *