Nuovo sbarco al Molo Marconi: arrivati 302 migranti, tra loro 2 cadaveri

nave sbarcoCi sono anche 2 salme tra i 302 i migranti sbarcati stamattina al Molo Marconi, dalla nave “Acquarius”, un’imbarcazione internazionale di Medici senza frontiere. I disperati sono stati soccorsi nei giorni scorsi nel Canale di Sicilia. Si tratta di uomini, donne e bambini provenienti dall’Africa sub-sahariana e dal Corno d’Africa.

Come da prassi, si è mossa in moto la macchina dell’assistenza coordinata dalla Prefettura. La Polizia di Stato ha avviato le fasi di riconoscimento, mentre il personale di Asp e Croce Rossa è stato impegnato nelle visite sanitarie. Nove persone sono già state trasportati in ospedale, dove saranno predisposti ulteriori accertamenti sul loro stato di salute.  I migranti saranno smistati in  centri di accoglienza del nord Italia. Le strutture messinesi, infatti, sono al collasso e non è possibile che i profughi trovino ospitalità in città. Intanto sono 60 i minori accolti nella Caserma Gasparro.

(116)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *