Messina. Stanziati 2,6 milioni di euro per gli impianti sportivi

IMG 2333 1280x853Messina riceverà ben 2,6 milioni di euro per la riqualificazione degli impianti sportivi.

Questi fondi, provenienti dal piano “Sport e Periferie” voluto dal ministro Luca Lotti, consentiranno di riqualificare e rinnovare alcune strutture sportive della città dello Stretto: il Palatracuzzi, il campo da rugby di Sperone e la piscina comunale “G. Campagna”.

In particolare sono stati finanziati i lavori di adeguamento del Palatracuzzi  e del campo di rugby in erba sintetica in località Sperone e l’efficientamento energetico ed impiantistico della piscina comunale “G. Campagna”.

Soddisfatto della priorità data agli impianti sportivi della città dello Stretto, il consigliere della Terza Circoscrizione Santi Interdonato: «Il Comune di Messina gestirà direttamente, mediante l’ufficio “Dipartimento immobili comunali”, le procedure volte a dare strutture sportive moderne alla nostra comunità. Il campo di Sperone sarà la prima struttura rugbystica siciliana ad avere un prato in erba sintetica».

Un’altra vittoria per la città di Messina, che si dimostra sempre più pronta a migliorarsi e ad offrire adeguati servizi sportivi e non solo a tutto il territorio.

(276)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *