Messina. Cinghiali a spasso in città: non è la prima volta e serve una soluzione – VIDEO

Foto dei cinghiali in Contrada CataneseCinghiali in città? Inverosimile ma reale. E Messina non è di certo nuova a queste insolite visite.

L’ultimo avvistamento è avvenuto a Contrada Catanese, all’Annunziata, all’interno di alcuni complessi residenziali. Ma questa non è l’unica zona in cui i cinghiali arrivano a pochi passi dalle abitazioni: la stessa situazione si è verificata a San Licandro e sulla Panoramica, poco sotto l’inceneritore di Pace. Qui alcune abitazioni confinano proprio con la collinetta popolata dagli animali e non di rado è capitato di vederli arrivare fino in strada in cerca di cibo. Proprio per questo, gli  stessi cittadini hanno pensato di recintare una parte della collina dalla quale giungevano.

La presenza di cinghiali vicino ai centri abitati è ricollegabile da una parte alla riduzione del terreno boschivo a seguito degli incendi sulle colline messinesi, dall’altra all’assenza di predatori naturali che favorisce il proliferare di questi animali.

Per queste ragioni i cinghiali sono, ormai di frequente, costretti a ricercare nutrimento giungendo sino in città e rovistando tra la spazzatura. A questo si aggiunge la beffa che, talvolta, sono gli stessi cittadini a fornire loro avanzi dei pasti o croccantini.

Questo tipo di animali può, di certo, mettere a rischio la sicurezza della popolazione e, proprio per questo nel 2016, l’Amministrazione aveva introdotto il PIRC (Piano di Intervento Rapido e Coordinato), finalizzato alla salvaguardia della pubblica e privata incolumità in presenza di emergenze specifiche che servirebbe per dettare le linee guida da seguire in particolari condizioni come, in questo caso, l’allontanamento o la cattura dei cinghiali.

«Che fine ha fatto il PIRC? – chiede il consigliere comunale Libero Gioveni in una nota inviata questa mattina – Che risultati sta producendo il gruppo di intervento con a capo il Dirigente della Ripartizione Faunistico Venatoria di cui farebbero parte anche diversi Dirigenti di Palazzo Zanca?».

Certo che, a questo punto, serve un intervento deciso dell’Amministrazione per trovare una soluzione civile e definitiva a questi inconvenienti. Una strada che, senza mettere a repentaglio la vita dei cinghiali, possa garantire la serenità e la sicurezza dei cittadini messinesi.

(239)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *