Leggiamo insieme sui Colli: domenica 12 maggio lettura all’aria aperta

Lettura in famiglia e natura. È il cuore dell’appuntamento proposto da Nati per Leggere – Messina per domenica 12 maggio sui Colli San Rizzo, in collaborazione con Don Minico.

L’incontro rientra nel calendario del Maggio dei Libri ed è curato dai volontari del progetto Nati per leggere, programma presente in tutte le regioni italiane, sviluppato insieme all’Associazione Culturale Pediatri, l’Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino. Il programma propone gratuitamente, alle famiglie con bambini fino a 6 anni di età, attività di lettura che costituiscono un’esperienza importante per lo sviluppo cognitivo dei bambini e per lo sviluppo delle capacità dei genitori di crescere con i loro figli.

Dal 2013 il progetto è attivo anche a Messina, dove ci sono 12 volontarie che da diversi anni propongono laboratori di lettura presso la Biblioteca Comunale Tommaso Cannizzaro (Palacultura) e la Biblioteca dei frati cappuccini.

“Proponiamo la lettura ai bambini ma soprattutto la lettura in famiglia. – ci spiega Roberta Ainis, una delle volontarie di Messina.  In biblioteca i genitori vengono e restano con noi, per poi continuare a leggere i libri ai loro figli a casa. Il libro non è solo uno strumento educativo ma è anche un attività che rafforza il legame genitore – figlio, che promuove l’ascolto”.

L’evidenza scientifica infatti dimostra che i primi anni di vita sono fondamentali per la salute e lo sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale del bambino, con effetti significativi per tutta la vita adulta.

Programma 12 maggio 

10.15 – Accoglienza da Don Minico

10.30/11.30 – Letture sulle terrazze di Don Minico per bambini dai 3 ai 6 anni a cura dei volontari di Nati per Leggere

Per gli interessati, Don Minico propone di proseguire la mattinata con un passeggiata adatta ai più piccoli su un sentiero limitrofo e pranzo con panino ‘denti i latti’.

Per informazioni scrivere a roberta.ainis@libero.it

(231)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *