In Prefettura il corso per la prevenzione e la gestione della violenza di genere

messina-prefetturaIl Cedav onlus, in collaborazione con la Prefettura di Messina, dando seguito agli impegni sottoscritti il 26 luglio 2015 nella Prefettura di Messina, con il “Protocollo d’intesa interistituzionale per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere”, con l’obbiettivo di condividere le possibili strategie d’intervento tra i vari Enti istituzionali e non del territorio messinese, ha predisposto le basi per una lavoro sinergico ed integrato per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere, dando inizio il giorno 27 Ottobre 2015, ad un percorso di Formazione intitolato ”Violenza di genere: gestione di una rete di intervento integrata”.

Il corso si terrà nel Salone della Prefettura di Messina, e sarà inaugurato dal prefetto di Messina, Stefano Trotta, con il saluto di tutte le Istituzioni coinvolte.

Il corso è suddiviso in due sessioni, vedrà la partecipazione di relatrici e relatori noti a livello nazionale, quali, tra gli altri, Maria Grazia Giammarinaro, rappoter mondiale dell’ONU sulla tratta degli esseri umani, Giusi Muratore, responsabile dell’ultima indagine Istat sulla violenza contro le donne, Anna Costanza Baldry, insignita dal Presidente della Repubblica con la onorificenza di “Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”: “Per la professionalità e costanza con cui dedica le sue ricerche e la sua attività al contrasto alla violenza sulle donne”. Psicologa ed esperta in criminologia.

Alla fine del percorso formativo verrà steso un protocollo operativo che raccoglierà tutte le buone prassi rilevate e condivise dai vari attori durante il percorso.

Entro la fine della prima sessione, che si concluderà il prossimo 11 dicembre, saranno comunicate le date, gli orari e i relatori e le relatrici che riguarderanno la seconda sessione dei lavori formativi. Il corso di formazione è rivolto solo ai partners del Protocollo.

L’attività formativa rientra nei progetti finanziati al Cedav onlus dalle legge della Regione Sicilia n.3/2012, sul contrasto alla violenza di genere.

(190)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *