Guasto alla rete idrica del Policlinico di Messina, AMAM invia autobotti

Foto dell'ospedale Policlinico di MessinaMessina. A causa di un guasto, verificatosi nella serata di domenica 20 maggio, che ha coinvolto la rete idrica interna del Policlinico “G. Martino”, l’AMAM ha attivato un servizio di autobotti finalizzato a garantire l’approvvigionamento di acqua a tutti i complessi della struttura, consentendo così il proseguimento delle attività.

Dalle ore 16.00 del pomeriggio di ieri, lunedì 21 maggio, l’Azienda Meridionale Acque Messina ha attivato un servizio di autobotti per ridurre al minimo il disagio, garantire la funzionalità degli sterilizzatori e permettere agli operatori di continuare a lavorare in totale sicurezza.

“In attesa che venga ripristinata la funzionalità della rete idrica interna, ha spiegato l’Azienda di Viale Giostra in una nota, si è provveduto a più riprese all’approvvigionamento idrico della Cittadella”. Sono state infatti inviate autobotti alle ore 16.00 e alle ore 22.00 di ieri, oltre che questa mattina alle ore 4.00 e, successivamente alle ore 10.00.

L’AOU Policlinico di Messina aveva segnalato la riparazione del guasto già alle 9.00 di ieri mattina ma evidentemente il danno era più grave del previsto.

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *