Da nord a sud la provincia flagellata dal maltempo. Ritrovato l’uomo dato per disperso

AllagamentoViaSalso3 amIl nubifragio, che in queste ore sta colpendo l’intera provincia messinese, sta procurando parecchi danni, sia nella  fascia tirrenica che in quella ionica.

A Barcellona, le abbondanti piogge hanno causato, intorno alle 7.30, l’esondazione del torrente Mela in contrada Bastione. Numerosi terreni sono stati allagati, molte le abitazioni isolate. Lungo le strade cassonetti, automobili, rami si muovono in balia delle acque del torrente. Intanto è stato ritrovato l’uomo dato per disperso questa mattina.

Allagamenti e disagi sono stati registrati anche a Saponara, Giammoro e Scala-Torregrotta, dove i Vigili del Fuoco sono intervenuti per mettere in salvo un automobilista bloccato in un sottopassaggio.

Il ponte che conduce da Milazzo a Barcellona e sovrasta il torrente Mela non è al momento percorribile, si teme per la sua stabilità.  Unici  mezzi cui è permesso l’attraversamento sono quelli di soccorso.

Sono inoltre state avvistate auto in mare alla foce del Torrente Mela. La speranza è che non ci sia nessuno a bordo.

auto_basrione_maltempo-300x286 oggi milazzoE anche nella fascia ionica il maltempo ha fatto danni. A Furci Siculo è esondato il torrente “Pagliara” e l’acqua ha invaso strade sino a raggiungere la strada statale 114. Anche la piena del torrente Savoca minaccia l’abitato. Sul posto la Protezione Civile.

 

 

Foto di Am, Oggimilazzo e meteoweb.eu

(in aggiornamento)

(1396)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *