Atm, il direttore generale Foti pronto a lasciare

atm-insegnaGiovanni Foti sarebbe pronto a lasciare la direzione dell’Atm. Finora è solo un’indiscrezione che trapela dagli uffici di via La Farina, ma a breve dovrebbe arrivare l’ufficialità.

La poltrona di direttore generale dell’Azienda Trasporti, dunque, potrebbe tornare presto vuota. Foti, infatti, avrebbe l’intenzione di non accettare il rinnovo del contratto previsto a fine mese, tornando nell’organico della Gtt.

Una decisione che chiuderebbe in anticipo di un anno l’esperienza del direttore torinese, insediatosi in Atm nel 2014. Con lui l’Azienda è andata incontro a un periodo sicuramente più florido: sono, infatti, arrivati mezzi nuovi e una rimodulazione del servizio che hanno dato ossigeno alla carente mobilità cittadina.

Le critiche al suo operato non sono però mancate. Una parte dei lavoratori, prevalentemente rappresentati dal sindacato Orsa, ha più volte contestato Foti e la sua gestione aziendale.

E sempre secondo le ultime indiscrezioni, Giovanni Foti potrebbe essere sostituto da un ingegnere proveniente anche lui da Torino. E’ probabile, inoltre, che l’Atm nomini un nuovo CdA, circola il nome dell’avvocato Alberto Ciccone.

 

(1794)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *