555 milioni di passi fino alla Luna. Messina aderisce a M’illumino di Meno

alberiVenerdì 23 febbraio anche Messina farà 555 milioni di passi fino alla Luna. Come dal 2014, infatti, la città aderisce alla campagna M’illumino di Meno, organizzata dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio2 e finalizzata alla sensibilizzazione al risparmio energetico e alla vita sostenibile.

Per salvare la Terra occorre cambiare passo, per questo motivo Caterpillar dedica la quattordicesima edizione di M’illumino di Meno al camminare e invita le città a fare 555 milioni di passi a piedi, in un percorso simbolico verso la Luna.

A Messina l’Istituto comprensivo Mazzini ha promosso una camminata che da piazza Unione Europea (Municipio) porterà i partecipanti fino all’Orto botanico. Durante il tragitto, si conteranno insieme i passi e Alessandro Giaimi, agronomo ed esperto del Comune, illustrerà le varietà di alberi presenti lungo il percorso.

La passeggiata durerà circa un’ora, dalle 10.00 alle 11.00 e prevederà il passaggio da: largo S. Giacomo, compreso lo spazio adottato da Puli-amo Messina, piazza Duomo, corso Cavour, via Tommaso Cannizzaro e piazza XX Settembre.

orto botanicoUna volta compiuta l’ultima tappa, ovvero l‘Orto Botanico, la direttrice della struttura, Rosella Picone, illustrerà ai partecipanti la biodiversità contenuta all’interno del polmone verde della città dello Stretto. Gli studenti avranno poi la possibilità di proporre elaborati video e presentazioni per la celebrazione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, che si terrà il prossimo 5 giugno 2018. Per partecipare occorre mandare una e-mail all’indirizzo nodoinfea@comune.messina.it.

Sempre venerdì 23, verrà inviato agli uffici pubblici l’ormai tradizionale manuale delle Buone Pratiche sul risparmio energetico, comprensivo di consigli riguardanti il “silenzio energetico”. Si tratta di una delle iniziative promosse dalla campagna M’illumino di Meno per sensibilizzare al tema del risparmio energetico e della tutela dell’ambiente: un giorno l’anno si invita sia il settore pubblico che quello privato a spegnere le luci e i dispositivi elettronici a una determinata ora per dar vita, appunto, a un “silenzio energetico”.

logo di m'illumino di meno Quest’anno ad aderire, oltre all’assessorato all’Ambiente e ai Nuovi Stili di Vita del Comune di Messina, tante altre realtà della città dello Stretto, ovvero: l’Orto Botanico “Pietro Castelli” dell’Università degli Studi di Messina, in collaborazione con il Nodo InFEA Comunale; il Laboratorio InFEA Arpa Sicilia ST Messina; il Nodo InFEA della Città Metropolitana di Messina insieme con l’Università degli Studi di Messina; l’Ufficio Speciale Raccolta Differenziata della Regione Siciliana; Urbanlab Messina; l’Ufficio Servizio per il Territorio di Messina; Life MIPP; Life CSMON; Life Whalesafe; Life ConRaSi; Lions Club Zona 7 Messina; Kiwanis Messina; Anisn Messina; InBar® e Slow Food Valdemone.

Chi vorrà, inoltre, potrà indossare le pettorine realizzate appositamente per il corteo, visionabili sul sito del Comune di Messina. Ulteriori informazioni sulla campagna si possono trovare nella pagina del blog della trasmissione radio Caterpillar, oppure scrivendo ai seguenti indirizzi e-mail: nodoinfea@comune.messina.it e francesco.cancellieri@comune.messina.it.

(118)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *