Tennistavolo, calcio a 5, nuoto e tanto altro: presentata la quattro giorni “Villa Dante in Sport”

Pubblicato il alle

4' min di lettura

Tutto pronto per “Villa Dante in Sport”, la quattro giorni dedicata a Messina agli sport olimpici e paralimpici rivolta alle persone con disabilità e ai ragazzi che si trovano in situazioni di disagio. Il programma completo è stato presentato oggi, martedì 8 giugno 2021, nel polmone verde della città dello Stretto. I partecipanti potranno scegliere e provare ben 17 discipline sportive per trovare quella che fa per loro. L’evento si concluderà martedì 15, ma fa parte di un progetto più ampio.

Da venerdì 12 a martedì 15 giugno (con una piccola pausa domenicale) Villa Dante apre le porte allo sport per una nuova iniziativa ideata da Messina Social City in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e l’Università degli Studi Messina (UniMe). La manifestazione nasce per favorire l’inclusione e la socializzazione attraverso lo sport di ragazzi che si trovano in condizione di disagio economico e persone con disabilità, consentendogli di scegliere tra le diverse discipline e avviare, magari, un percorso duraturo.

Soddisfatta la presidente di Messina Social City, Valeria Asquini: «La mission della nostra Azienda è promuovere politiche sociali attive ed inclusive e oggi Villa dante è il cuore della pari opportunità. Questo spazio si riconferma baricentro di prossimità, sarà un laboratorio aperto di sport olimpici e paralimpici». 

L’obiettivo, ha spiegato Francesco Giorgio, Delegato provinciale del CIP, «è coinvolgere nell’evento almeno 200 persone con disabilità». «Il progetto – spiega – è stato studiato pensando soprattutto ai nostri ragazzi. Abbiamo deciso di dare spazio a Villa Dante a 17 discipline sportive, ognuna delle quali avrà il suo spazio, per dare più scelta ai ragazzi. Successivamente verranno organizzati nuovi appuntamenti settimanali, con continuità, per i diversi sport». Importante, ha aggiunto, è stata la collaborazione con l’Università di Messina, ed in particolare con il Dipartimento di Scienze Motorie: «Ogni buon progetto sportivo ha bisogno di buoni tecnici e il compito dell’Ateneo è fondamentale». Chiunque tra le associazioni attive nel settore sul territorio potrà nei prossimi giorni mettersi in contatto con il Comitato italiano paralimpico per partecipare.

«Sono contenta – ha concluso Cristina Correnti, vicepresidente del Coni Sicilia – di vedere nella mia città questo progetto. Per troppo tempo non abbiamo avuto il supporto delle istituzioni, oggi quest’alibi viene a cadere. Abbiamo la vicinanza del Sindaco, dell’assessore Francesco Gallo, che ha fatto tanto in questi mesi, dell’Università di Messina. Lo sport è formativo, è educazione, ed è importante che sia per tutti. Abbiamo aperto questi spazi e continueremo, con il supporto dell’Amministrazione, a dare questi spazi per fare sport. È importante però che ci sia rispetto per il bene comune, dobbiamo rispettare ciò che la comunità ci dà. È uno spazio di tutti che consente ai giovani di avere più possibilità, perché lo sport è possibilità. Il concetto che deve passare oggi è “educare tutti al rispetto del bene comune”».

Villa Dante in Sport: date, orari e le 17 discipline sportive in programma

La manifestazione sportiva sarà articolata su quattro giornate e prenderà il via venerdì 11, dalle 15.00 alle 19.00, all’interno di Villa Dante, dove i ragazzi potranno praticare ben 17 discipline sportive. Vale a dire:

  • atletica leggera,
  • calcio a 5,
  • pallavolo,
  • pallacanestro,
  • sitting volley,
  • tiro con l’arco,
  • pallamano,
  • tennis,
  • tennistavolo,
  • nuoto,
  • vela,
  • windsurf,
  • pugilato,
  • kick boxing,
  • muai thai,
  • judo,
  • tiro a volo.

Queste le date dell’evento:

  • venerdì 11 giugno, dalle 15.00 alle 19.00;
  • sabato 12 giugno, dalle 9.00 alle 13.00;
  • lunedì 14 giugno, dalle 15.00 alle 19.00;
  • martedì 15 giugno, dalle 15.00 alle 19.00.

La mappa degli sport a Villa Dante, dall’11 al 15 giugno

(259)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.