sportpertutti

Sportpertutti arriva a Messina, il progetto che coniuga sport e mobilità sostenibile

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Coinvolgerà 15 regioni italiane e 26 comitati territoriali Uisp: è il progetto “Sportpertutti”, presentato a Messina nella giornata di ieri, giovedì 21 luglio, in una conferenza stampa a Palazzo Zanca. Un’iniziativa nazionale con una duplice funzione: sportiva e ambientale. Sì, perché grazie a “Sportpertutti” si porrà l’accento sull’importanza dell’accesso all’attività sportiva e all’uso della mobilità dolce per praticarla.

«Il mio Assessorato – ha detto l’assessore comunale alle politiche sociali, Alessandra Calafiore –, riconoscendo già due anni fa la validità del progetto, l’ha condiviso, divenendone partner, in un’ottica di strategie, portate avanti dall’Amministrazione comunale, di collaborazione con realtà importanti presenti sul nostro territorio che promuovono l’attività sportiva, coinvolgendo tutte le fasce della popolazione, soprattutto quelle più fragili».

Cosa farà dunque il Comune? «Il ruolo dell’Amministrazione – spiega Calafiore – non si limiterà al partenariato, poiché il nostro obiettivo è collaborare affinché il progetto si realizzi nel miglior modo possibile attraverso la sensibilizzazione e l’informazione agli utenti dei voucher da parte del servizio sociale, delle nostre assistenti sociali e dell’Azienda partecipata. Sarà fornita anche assistenza per accedere alle attività sportive attraverso i nostri servizi di trasporto».

Fondamentale anche il sostegno di ATM S.p.A., che collaborerà attivamente. «ATM – dichiara il presidente Giuseppe Campagna – metterà a disposizione tutti i suoi canali informativi, dai nostri mezzi ai box e all’Infopoint di Piazza Cairoli, per diffondere il progetto e successivamente, in occasione dello sviluppo della seconda azione “Bus&Trek”, utilizzare il servizio bus elettrici, anche se la tipologia dei percorsi è diversa».

Due le azioni alla base di “Sportpertutti”. La prima si chiama “Voucher Sportpertutti” e consiste nell’erogazione di cinquanta buoni di 100 euro rivolti ai minori tra i 5 e i 17 anni, persone con disabilità, donne e over 65. I voucher potranno essere spesi per le attività organizzate dalle Asd e dalle società sportive affiliate al Comitato Uisp di Messina e iscritte al registro Coni. Dopo aver presentato, entro il 5 settembre, la domanda sul sito www.uisp.it bisognerà aspettare la pubblicazione della graduatoria, che privilegerà i redditi ISEE più bassi e i nuclei familiari più numerosi a parità di ISEE.

Con l’azione “Bus&Trek”, invece, si cercherà di dare rilevanza alla mobilità dolce, coltivando la cultura della sostenibilità ambientale nelle scuole e nella pubblica amministrazione. Per questa attività verrà promosso l’uso dei mezzi pubblici ATM per raggiungere le mete di trekking ed escursionismo urbano/extraurbano. Ci saranno, su impegno della Uisp Messina, un calendario di iniziative, la promozione di azioni informative-formative, l’organizzazione di incontri nelle scuole primarie e secondarie, la realizzazione di workshop informativi con le ASD presenti sul territorio e incontri formativi per gli operatori.

(48)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.