Serie D, Dattilo – FC Messina 1-0: sconfitta pesante per i giallorossi

FC Messina sconfitto nella prima trasferta stagionale contro il Dattilo. La matricola trapanese si impone per 1-0 grazie al goal in apertura del proprio capitano Sekkoum. Gara sottotono dei giallorossi che non riescono a replicare la rimonta della prima giornata contro il San Luca. A pesare, nell’arco dei novanta minuti, le difficoltà nella costruzione di gioco e le poche occasioni da goal create. Di contro, mister Chianetta può festeggiare il primo successo storico in Serie D del Dattilo, formazione di una frazione di appena 700 abitanti.

Subito in svantaggio nel primo tempo

Mister Gabriele cambia il suo undici iniziale inserendo, dal primo minuto, Gille, Palma ed il rientrate dalla squalifica capitan Giuffrida. Eppure l’approccio alla gara non è dei migliori e, dopo appena sei minuti, i giallorossi vengono colpiti a freddo dalla punizione di Sekkoum. Una rete pesantissima per il centrocampista di grande esperienza classe 1981. La reazione dei messinesi è repentina: due minuti dopo Balistreri trova la rete del pareggio annullata per dubbio fuorigioco. La squadra trapanese, forte del vantaggio, si chiude in difesa ostruendo tutte le linee di passaggio. Il FC Messina trova grandi difficoltà ad organizzare il gioco e ricorre spesso al lancio lungo. Nota positiva dalla fascia sinistra dove i giovani Gille (2002) e Ricossa (2001) creano i maggiori pericoli.

Una reazione senza goal

Nella ripresa, come nella partita d’esordio, mister Gabriele prova a rimescolare le carte inserendo Dambros e Gaspar. Sale subito in cattedra quest’ultimo ma l’estremo difensore Giappone è superlativo nel respingere un forte sinistro da fuori area. Il canovaccio della gara non cambia con il FC Messina che costringe nella propria metà campo un Dattilo che si difende con grande ordine. Poche emozioni e tanto nervosismo, con un’altra grande parata di Giappone sulla punizione di Dambros. Nel finale, però, arriva un altro episodio molto dubbio da moviola. Dopo la rete annullata a Balistreri nel primo tempo, l’arbitro non concede un calcio di rigore abbastanza netto per fallo di Sekkoum su Casella. Al triplice fischio, è festa grande per la matricola Dattilo mentre il FC Messina torna a casa a mani vuote e con tanti interrogativi.

Tabellino

DATTILO-FC MESSINA 1-0

Marcatori: 6′ Sekkoum
Dattilo: Giappone, Benivegna, Rallo, Sekkoum, Baiata, Nigro (25′ st Fragapane), Bellinghieri, Lupo, Manfrè, Terranova (44′ st Doda), Testa (30′ st Palermo). A disp.: Cipro, Cigala, Galfano, Girgenti, Bonfiglio, Said. All.: Chianetta
Fc Messina: Marone, Giuffrida, Marchetti D., Palma (35′ st Marchetti A.), Coria (1′ st Gaspar), Casella, Ricossa (16′ st Mukiele) Barnofsky, Balistreri (16′ st Quitadamo), Gille, Bevis (1′ st Dambros). A disp.: Tocci, Fissore, Garetto, Aita. All.: Gabriele
Arbitro: Colaninno di Nola
Assistenti: Jorgji di Albano Laziale e Pancani di Roma 1
Ammoniti: Balistreri (M), Testa (D), Giappone (D), Bellinghieri (D), Marchetti D. (M), Gabriele (M), Marchetti A. (M), Chianetta (D)

Foto tratta dalla pagina Facebook Football Club Messina

(7)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *