carbonaro-550x364

Rugby. Vittoria schiacciante degli Amatori Rugby Messina sul Padua Ragusa

Pubblicato il alle

3' min di lettura

carbonaro-550x364Si conclude 11 a 29 la trasferta della squadra messinese a Ragusa con grande soddisfazione del presidente Nello Arena.

Il primo tempo inizia subito con la prima meta dell’Amatori già al 4’: touche dei biancorossi sulla linea dei cinque metri, mischia e primi cinque punti per la squadra di Insurralde. A schiacciare è Garozzo, Bertè trasforma. La mischia paduina soffre e non sono pochi i falli che il signor Censabella fischia a favore dei peloritani. Al 9’ Bertè trasforma una dei queste punizioni. Il Padua reagisce al 12’ con un’azione del tutto simile quella subita qualche minuto prima: touche, carrettino e meta. Lo “schiacciatore” in questo caso è Carbonaro, Iacono non centra i pali. Al 20’ i messinesi segnano la loro seconda meta ed è ancora una fotocopia delle prime due. Cipriano segna, Bertè questa volta non trasforma. Nemmeno il tempo di riprendere il gioco che arriva la terza meta ospite, frutto di uno slalom di Romagnoli che supera l’intera difesa biancazzurra e va a depositare l’ovale al centro dei pali. Bertè aggiunge due punti. Il primo tempo si chiude al 24’ con un calcio di punizione del Ragusa con capitan Iacono che centra i pali. Risultato parziale 8-22.

Il secondo tempo inizia con un fallo dell’Amatori che Iacono trasforma in tre punti. Poi non accade più nulla che meriti di essere segnalato, a parte due cartellini gialli, uno per Scaloni e l’altro per Russo, e una serie di cambi che coinvolgono quasi tutti gli uomini delle due panchine, anche se la partita continua ad essere piacevole. Al 29’ c’è la meta del bonus offensivo per l’Amatori, segnata ancora una volta da Cipriano, dopo una mischia ordinata che prende una decina di metri agli avversari. Bertè trasforma. Risultato finale 11-29.

Tabellino:

1° tempo

4’ meta Garozzo

trasformazione Bertè

9’ punizione Bertè

12’ meta Carbonaro

20’ meta Cipriano

22’ meta Romagnoli

trasformazione Bertè

24’ punizione Iacono

2° tempo

8’ punizione Iacono

29’ meta Cipriano

trasformazione Bertè

PADUA RAGUSA: Modica O., Iacono P., Scrofani, Marlin (12’ 2° t Tumino), Valenti, Iacono G., Modica G. (33’ 2° t La Rocca), Iacono C., Iacono S., Stracquadanio (20’ 2° t Lo Presti), Carbonaro, Vona (35’ 2° t Cirniglia), Bellio (14° 2° t Modica A.), Di Mauro (14’ 2° t Russo), Campanella.

Panchina: Russo, Cirniglia, Modica A., Lo Presti, La Rocca, Tumino, Muccio.

Allenatore: German Mariano Ramon Greco.

AMATORI MESSINA: Romagnoli, Salayman, Arbuse, Santamaria (33’ 2° t Milazzo), Marzullo (38’ 2° t Placanica), Santilano, Bertè, Cipriano (33’ 2° t Salvador), Scaloni, Miduri, Garozzo, Cappadonia (25 2° t Tornesi), Piovani (35’ 2° t Sindona), Alvarez, D’Apice (3’ 2° t Bombaci).

Panchina: Lo Re, Bombaci, Tornesi, Sindona, Salvador, Placanica, Milazzo.

Ammoniti: 14’ 2° t Scaloni; 27’ 2° t Russo

(50)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.