DSC 4003 1024x683

Pallavolo-Serie B2. Derby dello Stretto: solo un punto per il Messina Volley

Pubblicato il alle

2' min di lettura

DSC 4003 1024x683Il Messina Volley perde d’un soffio la sfida contro il Gallico Reggio Calabria, catalizzando soltanto un punto, comunque importante per la classifica, in quanto perdente al tie-break.

Al PalaSport S.Filippo strapieno di tifosi di entrambe le compagini, circa 250, con numerosi supporter reggini ben attrezzati cromaticamente e acusticamente, le ragazze peloritane sentono troppo la sfida fin dal loro ingresso in campo, infatti steccano completamente in quasi tutti i fondamentali nel corso del primo set perso inesorabilmente 13-25.

Nel secondo e terzo tempo mister Cacopardo scuote le sue atlete le quali, correggendo servizio e ricezione, s’impadroniscono del gioco vincendo nettamente 25-16 e 25-19.

Nel frattempo, quando tutto lasciava presagire una vittoria facile del quarto set da parte delle atlete peloritane, viene fuori tutta la grinta della Neves che, insieme all’ex di turno Caterina Genovese, prendo per mano la giovane squadra reggina fino al 19-24 per loro. Inaspettata reazione delle messinesi che pareggiano 24-24 senza, però, spaer piazzare la zampata vincente , rinviando tutto al tie-break in quanto il Gallico riesce a vincere 24-26.

Al quinto set , forse per la mancata rimonta del set precedente o per la conferma di una giornata non proprio al top, le ragazze del Messina Volley incidono pochissimo facendosi travolgere del Gallico 10-15.

Considerato che in settimana alcune atlete peloritane hanno avuto acciacchi vari, saltando più sedute d’allenamento, occorre prendere per buono ciò che è arrivato , rimandando a domeniche migliori le nuove vittorie.

MESSINA VOLLEY – CAV GALLICO RC = 2-3  (13-25 25-16 25-19 24-26 10-15)

MESSINA VOLLEY: Donato, Carnazza, Criscuolo, Rando A., Fabiano, Scimone, Rando V. (L1), Montalto, Millo, Laganà, Mento, Cannizzaro, Oliveri (L2). All. Danilo Cacopardo

CAV GALLICO RC: Asero, Chindemi, Falcone, Genovese (k), Marra, Neves, Perrone, Postorino, Rapisarda, Tamiro, Cristallino (L1), Petroiu (L2). All Porcino P.G.

Arbitri: Gallazzi e D’Ignoti di Catania.

(88)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.