Motori. Giuseppe Gulotta vince lo “Slalom Val di Sant’Angelo”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

È il trapanese Giuseppe Gulotta il vincitore dello Slalom Val di Sant’Angelo, corsosi questo fine settimana tra le alture nebroidee, gara valida per campionato siciliano slalom e giunta alla sua seconda edizione.

Il giovanissimo driver della Ionia Corse di Giarre ha interpretato al meglio il tecnico percorso di 2.900 mt, trovando le giuste regolazioni della performante bianca Radical SR4 Suzuki tra i birilli. Gulotta, dopo aver leggermente ammorbidito l’assetto, è stato in perenne lotta con l’adranese vincitore della passata edizione Domenico Polizzi su Elia Avrio motorizzata Suzuki e con l’altro driver trapanese Giuseppe Castiglione sulla ammiratissima Ghipard Formula.

Giuseppe CastiglioneIl giovanissimo driver, si è imposto nella prima e nella terza manche di gara e proprio in questo ultimo passaggio è stato capace di staccare il punteggio che gli è valso l’alloro finale di 136,14 punti. Non ha potuto festeggiare il bis dell’attesissimo appuntamento nebroideo l’adranese Domenico Polizzi su Elia Avrio Suzuki che pur avendo tentato l’assalto nella seconda manche dove ha staccato il punteggio di 136,51, si è dovuto accontentare del secondo gradino del podio anche a causa di un problema meccanico. Qualche noia all’assetto invece ha fermato le ambizioni dell’altro agguerrito trapanese Giuseppe Castiglione, giunto terzo con la sua monoposto.

(90)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.