Giro podistico a tappe delle isole Eolie: si parte il 6 settembre

Fase gara Lipari 2014Sport-turismo è il binomio che dal 2001 rende speciale il “Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie”. La quindicesima edizione della manifestazione nazionale Fidal, organizzata dalla Polisportiva Europa Messina del presidente Costantino Crisafulli con la collaborazione della Mediterranea Trekking ed il patrocinio dei comuni di Lipari, Leni, Malfa e Santa Marina di Salina, si svolgerà da domenica 6 a sabato 12 settembre a Vulcano, Lipari e Salina.

Si tratta di un appuntamento divenuto ormai irrinunciabile per gli amanti della corsa abbinata a una settimana di vacanze a stretto contatto con la natura; l’arcipelago eoliano offre incantevoli bellezze paesaggistiche ai runners, che, costeggiando il mare e immergendosi nella meravigliosa macchia mediterranea, vivono, così, sempre emozioni uniche. Immutato è il programma della competizione, che prevede 5 tappe in 6 giorni, di lunghezza variabile dai 6.5 km ai 14.5 km, da correre sulle strade di Vulcano (2), dove lunedì 7 sarà dato lo start, Lipari (2) e Salina, e una non competitiva ad andatura libera, che raccoglie sempre maggiori adesioni. In totale, il variegato e impegnativo percorso misura circa 45 km, per una media giornaliera di 9 km. Dopo i positivi riscontri dell’anno scorso, gli organizzatori hanno deciso di riproporre in chiusura (sabato 12) la prova di Vulcano con partenza e arrivo posti a Vulcano Blu. Nel 2014 si imposero l’emiliano Salvatore Franzese e la toscana Gloria Marconi, che precedettero in classifica generale rispettivamente Lorenzo Checcacci (Alpi Apuane) e Mara Fornasari (Corradini Rubiera).

Nell’attuale elenco dei partecipanti figurano già atleti di ottimo livello, che punteranno alle posizioni di vertice, ma un quadro più preciso si potrà avere soltanto alla scadenza delle iscrizioni fissato per il 10 agosto. In tal senso, si annuncia un numero complessivo di concorrenti vicino alle 130 unità. La macchina organizzativa è in moto, intanto, da parecchi mesi per promuovere il “Giro” tramite tutti i canali internet e presenziando a numerose gare italiane, in particolare del Nord. Un volano di informazioni che, assieme alla fidelizzazione di coloro che vi hanno preso parte in passato, garantisce all’evento un costante successo.

(117)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *