Calcio. Pgs Luce inizia la stagione affrontando Stella Rossa Santa Tecla

pgs luceNella prima giornata della stagione 2015/2016 la P.G.S Luce affronta l’insidiosa trasferta nel campo della Stella Rossa Santa Tecla.
La P.G.S Luce inizia subito in attacco, cercando il vantaggio già nel primo minuto con un doppio tentativo, prima di Costa e poi di Di Nuzzo F., che però non inquadrano la porta avversaria. Costa tenta di aggiustare la mira e ci riprova al 4° e al 5° minuto, ma il portiere avversario salva il risultato. I messinesi continuano a rendersi pericolosi con tutti gli uomini in campo e al 6° e all’8° minuto sono Di Nuzzo E. e Granata che vanno vicini al vantaggio, senza però riuscire a concretizzare. Al 10° minuto sono però i padroni di casa ad andare in vantaggio, che raddoppiano appena due minuti dopo. La squadra di mister Costa S. non si lascia intimidire e cerca di accorciare le distanze con Rinaldi, Costa e Giliberti. Al 18° sono ancora i padroni di casa ad andare in rete grazie ad uno sfortunato autogol di Giliberti. Al 23° minuto Bucca, che riassaggia il campo dopo un anno di assenza dovuto ad un brutto infortunio, cerca il gol del 3-1, ma il tiro finisce lontano dalla rete. La P.G.S. Luce cerca ancora di accorciare le distanze, prima con Fiumara e poi con Giliberti, ma il risultato non varia. Allo scadere della prima frazione di gioco i bianco-blu guadagnano un tiro libero. Sul dischetto si presenta Fiumara, che però colpisce il palo. Il primo tempo termina con il punteggio di 3-0 per i padroni di casa.
Il secondo tempo si apre con la P.G.S. Luce che cerca di andare in rete con Di Nuzzo E., Formica e Granata, ma al 35° è ancora la Stella Rossa Santa Tecla ad andare in rete. Sul punteggio di 4-0 mister Costa gioca la carta del portiere di movimento, che si rivela vincente e nel giro di due minuti la sua squadra si porta sul 4-2 grazie ai gol al 46° e al 47° rispettivamente di Giliberti, che sfrutta l’assist di Fiumara, e di Di Nuzzo F., che insacca su assist di Giliberti. Al 48° però i padroni di casa siglano il gol del 5-2, sfruttando una clamorosa svista difensiva degli avversari. La Luce cerca di accorciare al 52° minuto con un gran tiro in porta di Di Nuzzo F., ma il portiere avversario gli nega la gioia della doppietta. Al 55° è ancora la Stella Rossa Santa Tecla ad andare in rete, questa volta su tiro libero. Al 58° minuto Giunta segnando il gol del 6-3, ma i padroni di casa mettono in cassaforte i 3 punti, siglando al 60° e al 63° i gol del definitivo 8-3.
Il commento del mister Costa S.: “È stata una gara difficile dove loro hanno chiaramente meritato di vincere. Noi abbiamo avuto moltissime occasioni di passare in vantaggio nei primi 15 minuti, ma abbiamo commesso troppi errori. Probabilmente il risultato è più ampio di quello che meritavano, ma nel finale la scelta di giocare col quinto non ha sortito gli effetti sperati. C’è forte dispiacere per iniziare questa stagione con una sconfitta così, ma credo che possa essere una sconfitta che ci farà bene per il proseguo della stagione. Abbiamo tanta voglia di rifarci e di far vedere ai nostri sostenitori che non siamo la squadra vista a Santa Tecla. Già sabato prossimo contro gli amici della Virtus Milazzo sarà una gara difficilissima contro una delle compagini più forti del campionato e dovremo cercare di ribaltare l’andamento visto fino ad ora.”
Nel prossimo match la P.G.S. Luce affronterà la Virtus Milazzo, sabato 26 settembre alle 15,nella palestra di Montepiselli.

Convocati P.G.S Luce:
Simone Fiumara, Emanuele Di Nuzzo, Francesco Libro, Valerio Bucca,Ettore Giliberti, Di Nuzzo F., Peppe Giunta, Silvestro Formica, Giuseppe Granata, Francesco Rinaldi, Antonio Costa, Paolo Morabito.

Marcatori:
46° Giliberti, 47° Di Nuzzo F., 58° Giunta

(121)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *