Taormina, il San Domenico ha cambiato proprietà. Tutelati i lavoratori

Il San Domenico Palace Hotel di Taormina è stato acquistato dalla MDP HOLDING SPA che fa capo all’ imprenditore Giuseppe Statuto. Firmato il rogito notarile che sancisce formalmente il passaggio di consegne. L’accordo prevede, tra l’altro, il passaggio in blocco degli oltre 90 lavoratori compresi quelli a tempo determinato, job on call e tirocinanti.
Grande soddisfazione è stata espressa dall’avvocato Lidia Dimasi, che nell’occasione ha assistito i lavoratori, e dai sindacalisti Salvatore D’Agostino, segretario generale della Fisascat-Cisl di Messina, e Pancrazio Di Leo, segretario generale aggiunto, che hanno sottolineato come all’atto della cessione siano state mantenute tutte le garanzie normative ed economiche previste.
La complessa trattativa è stata condotta dalle parti con estrema correttezza e linearità col chiaro intento di giungere quanto prima ad un accordo tutelando innanzitutto i rapporti di lavoro con i dipendenti.
La gloriosa e storica struttura taorminese, fiore all’occhiello dell’intera Sicilia, è adesso pronta a vivere una nuova stagione con una serie di importanti investimenti che ne garantiranno la presenza nella strettissima élite del panorama alberghiero internazionale.

(257)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *