Il Natale in ricordo delle vittime della strada di AIFVS, Cam e Confocommercio

cairoliIn occasione delle festività natalizie  l’AIFVS (Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada), presieduta da  Giuseppa Cassaniti Mastrojeni, con il supporto della Confcommercio,  e il coordinamento e l’organizzazione del C.A.M. (Centro Artistico del Mediterraneo), promuove una serie di eventi volti alla sensibilizzazione sociale dal titolo “Fai il pieno di Vita – Ricordare per cambiare”.

Dal 24 dicembre, dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 20,30  l’AIFVS ed il CAM saranno presenti con un gazebo a Piazza Cairoli, lato mare, per intrattenere quotidianamente grandi e piccini con diversi momenti di spettacolo, arte, cultura, musica e animazione di vario genere, tutto al fine di promuovere la raccolta firme atta a sostenere le battaglie dell’AIFVS a favore della sicurezza stradale e dei diritti delle vittime. Non mancheranno, inoltre, i momenti dedicati alla formazione, con eventi studiati e organizzati dal team del CAM che coinvolgeranno sia gli adulti che i bambini e ne stimoleranno la partecipazione attiva, insieme ai genitori, e alla riflessione sui temi della sicurezza stradale.

Sarà possibile visionare la scaletta dei vari appuntamenti consultando la pagina facebook del CAM  dedicata all’iniziativa “Fai il pieno di Vita – Ricordare per cambiare”.

Certi che la morte sull’asfalto è riconducibile in maggioranza al comportamento umano e alle condizioni delle nostre strade, oltre che allo stato dei mezzi di trasporto, l’iniziativa natalizia, nel valorizzare la vita, prevede anche momenti di riflessione sulla responsabilità di ciascuno di noi, in quanto utenti della strada, o impegnati nei diversi settori di lavoro e nelle istituzioni. A tal fine l’AIFVS ed il CAM, nello stilare un calendario ricco di appuntamenti, hanno voluto coinvolgere numerose  associazioni, enti culturali e istituzionali, aziende e singoli sostenitori, che prenderanno parte attiva avvicendandosi in base agli appuntamenti in calendario, per essere tutti insieme un’unica voce finalizzata a  sostenere e ad arricchire il grande racconto dell’amore per la vita.

Hanno aderito, tra gli altri: movimento spontaneo servizi sociali per Messina, Croce Rossa Italiana,  Pro loco di Ribera con la supervisione del dottor Pippo Castorina,FamAssicurazioni, Villa Martius Tenuta Torchio Antico, Animazione Priscilla e Music Laimo School, azienda Finalmente Mamma, Gioielleria Burrascano, Pasta&Co, , l’Angolo della Bellezza,  Palestra No Stop, etc.

(111)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *