Vertenza Pumex. La soluzione arriverà dal prossimo tavolo tecnico a Palermo

IMG_20150708_120449Si è conclusa la seduta della V commissione Ars (lavoro e affari istituzionali) presieduta da Marcello Greco e convocata su richiesta dalla Funzione pubblica della Cgil di Messina per affrontare la vertenza Pumex.

A prendere parte all’incontro, la segretaria della Fp Cgil di Messina, Clara Crocé, il segretario provinciale, Francesco Fucile, gli assessori alle autonomie locali e ai beni culturali, rispettivamente, Pistorio e Purpura, ed una delegazione dei lavoratori. Presenti anche il direttore generale del dipartimento autonomie locali, Morale e il dirigente dell’assessorato al lavoro Marino e il sindaco di Lipari, Giorgianni.

Nel corso dell’incontro è emerso come i dipendenti ex Pumex, a causa delle incompetenze dei governi regionale e nazionale, non hanno ancora uno status giuridico: “Abbiamo sollecitato le istituzioni competenti – affermano Crocé e Fucile -, affinché venga individuata una soluzione definitiva per definire lo status giuridico dei lavoratori”.

Di questo, e molto altro, si discuterà nel corso del tavolo tecnico convocato per la prossima settimana a Palermo. “Siamo moderatamente soddisfatti del risultato ottenuto – affermano Crocè e Fucile – una possibilità, già individuata dall’Assessorato regionale ai Beni culturali, potrebbe essere quella di realizzare con i lavoratori un percorso di inserimento lavorativo finanziato attraverso fondi europei 2014-2021, secondo le linee strategiche già approvate in Giunta”.

(191)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *