Un milione di euro per valorizzare le bellezze della Sicilia: pubblicato il bando della Regione

Teatro Antico di Taormina

Organizzare eventi culturali che valorizzino le bellezze di Sicilia. E’ questo l’obiettivo del bando della Regione Siciliana, che cerca “Iniziative a sostegno della destagionalizzazione e la valorizzazione delle eccellenze artistiche”.

Si tratta di incrementare l’offerta culturale di qualità e la valorizzazione degli oltre 50 luoghi di interesse presenti in Sicilia: dal Teatro Antico di Taormina al Monastero di San Benedetto a Catania e ancora il Grande Cretto di Burri a Gibellina.

Foto aerea del Cretto di Gibellina ancora incompiuto, 1996 (Foto Vittorugo Contino)

Un tentativo quello della Regione Siciliana di supportare il variegato mondo artistico del nostro territorio. Il supporto economico, infatti, messo a disposizione, per i progetti, ammonta a 1 milione di euro. Progetti turistico-culturali che possano avere incidenza sul mercato non solo durante la bella stagione.
Chi avesse intenzione di partecipare al bando deve presentare la proposta in collaborazione con un soggetto operante nel settore degli spettacoli teatrali e musicali. Un modo per poter creare un vero e proprio indotto dell’industria culturale.

Il soggetto proponente dovrà costituire partenariato con almeno un altro soggetto operante nel settore degli spettacoli teatrali e musicali. L’ammontare della dotazione finanziaria complessiva per l’esercizio finanziario 2019 è determinato in complessivi € 1.000.000 (euro un milione) – Capitolo di spesa 473743 del Bilancio della Regione Siciliana, es. fin. 2019 così ripartito: A) € 250.000 (euro duecentocinquantamila) per eventi con un piano finanziario da un minimo di € 25.000fino ad un massimo di € 75.000“.

Le istanze dovranno riferirsi ad eventi da svolgersi dal 1° ottobre 2019 e sino al 31 dicembre 2019 ed è possibile consegnare i progetti entro il 20 ottobre 20019.

Le istanze potranno pervenire:

•a mezzo consegna a mano (dal Lunedì al Venerdì – dalle 9:00 alle 13:00) presso l’Assessorato regionale Turismo, dello Sport e dello Spettacolo – Via Notarbartolo 9 – Palermo;

•mediante raccomandata con ricevuta di ritorno che dovrà essere spedita, per il tramite del servizio diPoste italiane s.p.a., o servizio equiparato ai sensi del D.lgs. n. 58/2011, all’Assessorato regionaleTurismo, dello Sport e dello Spettacolo – Servizio VI Manifestazioni – Via Notarbartolo 9 – 90141 Palermo.

Il bando completo è disponibile a questo link.

(203)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *