La geografia “Faro della conoscenza”: presentato il nuovo direttivo AIIG Sicilia

Presentazione direttivo AIIG - CopiaL’AIIG Sicilia inizia oggi il percorso per far riemergere la geografia da disciplina considerata secondaria e sempre più relegata nell’ombra dei “saperi” del XXI secolo a disciplina strategica e sempre più attuale e fondamentale nel nuovo mondo globalizzato.
Le linee guida del nuovo Direttivo dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia sono state illustrate giovedì 9 luglio nell’incantevole scenario della sala museale di Villa Bosurgi, dinanzi ad un numeroso pubblico, composto da soci, rappresentanti delle istituzioni accademiche e simpatizzanti .
Alla presenza del Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche e Storia delle Istituzioni, Giovanni Moschella, che ha portato i saluti del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Messina, Pietro Navarra, la Presidente regionale dell’AIIG , Elena Di Blasi, ha letto i saluti del Presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, fuori sede per impegni istituzionali, e ha ringraziato gli intervenuti: «Siamo qui per due motivi: innanzitutto per conoscerci, perché quando si fa parte di un consesso è fondamentale conoscersi e condividere un progetto; ed in secondo luogo per collaborare al fine riportare al centro della didattica e della conoscenza la disciplina della geografia. Dobbiamo impegnarci per far scoprire agli studenti il fascino di questa materia, che non è inutile ma è sempre più attinente al mondo in cui viviamo».
La finalità dell’AIIG Sicilia è chiara e sarà perseguita con profondo impegno e dedizione dal nuovo Direttivo regionale, composto dai Professori Leonardo Mercatanti, Nancy Messina, Claudio Gambino, Alessandro Arangio, Antonio Danese e Paola Pepe.
Il Professore Moschella ha voluto augurare buon lavoro al nuovo Direttivo, condividendo le parole della Presidente Di Blasi: «C’è molto bisogno di geografi e geografia e la presentazione del nuovo Direttivo dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia Sezione Sicilia è molto importante».
Nel corso dell’evento, patrocinato dall’Università degli Studi di Messina, dall’Università degli Studi di Enna “Kore”, dall’I.I.S. “Antonello” e dall’Istituto Comprensivo “Pascoli-Crispi, è stata conferita la nomina a Presidente Onorario dell’Associazione regionale a Iosè Gambino. «Questo riconoscimento mi onora e mi rende orgoglioso», ha affermato lo studioso, Professore ordinario di Geografia presso il Dipartimento Scienze Cognitive della Formazione e degli Studi Culturali dell’Università di Messina ed autore di numerose pubblicazioni.
Durante la manifestazione a Villa Pace – realizzata grazie alla collaborazione della Marina Militare e della Guardia Costiera e alla sponsorizzazione in servizi da parte di Photo In, Libreria Bonanzinga, Globus Magazine Network, Mantineo Fiori, Ars Nova Messina, Lisciotto Viaggi, Tipografia Incisoria, Marina del Nettuno e Casa Musicale Sanfilippo, sono stati delineati i programmi delle singole Sezioni provinciali.
La Presidente del Direttivo della Sezione Messina, Nancy Messina, ha annunciato una serie di iniziative, spiegando ai presenti che sono in fase di elaborazione accordi con diversi Enti pubblici e privati operanti nel territorio di Messina e Provincia per la valorizzazione e la tutela dell’ambiente. «A tal fine- ha affermato la Professoressa Messina – sono stati stipulati protocolli d’intesa con l’Istituto Alberghiero “Antonello” e con Confindustria Isole Eolie; sono stati avviati partenariati con l’Associazione Culturale Pegaso di S. Salvatore di Fitalia e l’Associazione Dirigenti Scolastici e Territorio (ADSET); sono state sottoscritte convenzioni con Lisciotto Viaggi; Libreria Bonanzinga e Photo in».
La splendida serata a Villa Bosurgi si è conclusa nella terrazza con vista sullo Stretto con un’apericena, allietata dall’intrattenimento musicale dei Maestri Anna Maria Rotondo (pianoforte) e Francesco Tusa (violino) e con la visita alla mostra fotografica dedicata alla storia della struttura di proprietà dell’Ateneo Peloritano.
Per i soci partecipanti, l’incontro serale a Villa Bosurgi era stato preceduto da un’escursione didattica al Forte San Salvatore e alla Lanterna del Montorsoli, nel corso della quale la Presidente dell’AIIG Sicilia, Elena Di Blasi, ha donato le targhe dell’associazione al Comandante della Capitaneria di Porto, Samiani; al Capitano di Vascello della Marina Militare, Le Grottaglie; un omaggio è stato, inoltre, assegnato al Maresciallo della Marina Militare, Bonfiglio ed al Professore Piero Chillè.
IL NUOVO DIRETTIVO DELL’ ASSOCIAZIONE ITALIANA INSEGNANTI DI GEOGRAFIA
L’AIIG SICILIA

COMPONENTI DEL DIRETTIVO REGIONALE DELL’AIIG
ELENA DI BLASI, PRESIDENTE
LEONARDO MERCATANTI, VICEPRESIDENTE – TESORIERE
NANCY MESSINA, SEGRETARIO
CLAUDIO GAMBINO, CONSIGLIERE PER L’ORG. E IL COORD. DI CONVEGNI ED EVENTI CULTURALI
ALESSANDRO ARANGIO, CONSIGLIERE RAPPORTI CON LE UNIVERSITA’

COMPONENTI DIRETTIVO SEZIONE MESSINA
NANCY MESSINA, PRESIDENTE
GIANFRANCO ROSSO, VICEPRESIDENTE
ROBERTO GUARNERI, SEGRETARIO – TESORIERE

COMPONENTI DIRETTIVO SEZIONE SICILIA SUD ORIENTALE
ANTONIO DANESE, PRESIDENTE
SABRINA MALIZIA, VICEPRESIDENTE
SANDRO PRIVITERA, SEGRETARIO – TESORIERE

COMPONENTI DIRETTIVO SEZIONE SICILIA OCCIDENTALE
PAOLA PEPE, PRESIDENTE
CATERINA CANNOVA, VICEPRESIDENTE
SERENA MAIORCA, SEGRETARIO – TESORIERE
(foto di Carlo Carciotto)

(365)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *