Avvocati in scena con il Decamerone. Serata di beneficenza al Vittorio Emanuele

avvocati attoriAndrà in scena, stasera, giovedì 28 novembre, alle 2.00, al teatro Vittorio Emanuele, con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Messina, “Andreuccio, Fiordaliso e altre storie” con la regia di Antonio Lo Presti, tratto dal “Decamerone” di Boccaccio.
Dopo il successo di “Todo Modo” (Sciascia), “La città è salva” (Simone Weil), “La parola ai giurati” (Reginald Rose), “Il giudice e il suo boia” e “La visita della vecchia signora” (Durenmatt), gli avvocati attori dell’associazione Salvis Iuribus si confrontano, per la prima volta, con un testo brillante adattato dal “Decamerone” di Boccaccio dal regista Antonio Lo Presti.
Anche Messina, dunque, rende omaggio a Giovanni Boccaccio (1313-1375), il letterato fiorentino celebrato quest’anno in tutta italia a 700 anni dalla sua nascita.
In scena, in ordine alfabetico: Loredana Bruno, Lucio Castagna, Salvatore Catalano, Patrizia Causarano, Isabella Celeste, Marcello Fatato, Salvatore Gallo, Anna Gemellaro, Lidia Lazzara, Gianmaria Lojacono, Pino Magrofuoco, Paola Pirri, Franco Velardi, Aurelio Wrzy.
E anche i giovanissimi Serena Castagna, Marina Celeste Ruffa, Maria Delgrado, Giulia Fatato, Laura Fatato e Giuseppe Wrzy.
Musiche dal vivo a cura di Nello Fatato e Pierfrancesco Mucari.
A impreziosire la rappresentazione i costumi messi a disposizione dell’associazione rievocazioni storiche-religiose di Montalbano Elicona.
Il costo del biglietto è di 15 euro. L’incasso della serata verrà devoluto in beneficenza al Club “Arietta” e all’associazione “Tre Ali”. I biglietti sono disponibili presso la sede del Consiglio dell’Ordine degli avvocati e, la sera della rappresentazione, al Vittorio Emanuele.

(82)

Categorie

Cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *