Oltre 1.500 incidenti a Messina e provincia nel 2021: il bilancio della Polizia Stradale

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Sono 1.516 gli incidenti stradali rilevati, 2.458 le multe staccate per eccesso di velocità, 188 per uso del telefonino alla guida: è questo (in parte) il bilancio del 2021 stilato dalla Polizia Stradale di Messina e provincia. Oltre 6mila le pattuglie impiegate. Vediamo, punto per punto, le attività svolte negli ultimi 12 mesi e le violazioni maggiormente commesse sul territorio metropolitano.

È tempo di bilanci un po’ per tutti, anche per la Polizia Stradale che, come di consueto, stila un report sulle attività svolte nel corso dell’ultimo anno. La priorità, in questo 2021, spiegano, è stata la «sicurezza su strade e autostrade». In totale sono stati 26.846 i conducenti sottoposti a controllo, 9.879 quelli monitorati durante i servizi del sabato sera, 132 i servizi con autovelox e telelaser.

Sul fronte delle violazioni, la Polizia Stradale segnala:

  • 2.458 violazioni per eccesso di velocità,
  • 917 per omesso uso delle cinture di sicurezza e seggiolini,
  • 42 per mancato uso del casco protettivo,
  • 188 per uso del telefonino alla guida,
  • 23 per guida in stato di ebbrezza,
  • 10 per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti.

Sono state ritirate 110 patenti e 565 carte di circolazione. 20 i veicoli sequestrati per guida in stato di ebbrezza e 10 per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti.

Quanti incidenti a Messina e provincia nel 2021?

La Polizia Stradale segnala un tasso di incidentalità elevato. In totale nel 2021 sono stati registrati 1.516 incidenti stradali, di cui 9 con esito mortale, 241 con feriti e 1.266 con solo danni a cose. Le cause più frequenti? La distrazione alla guida, il mancato rispetto della precedenza e la velocità troppo elevata.

(62)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.