sequestro di frutta e verdura a messina

Lotta all’ambulantato abusivo a Messina: sequestrati 200kg di frutta e verdura

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Continua la lotta contro l’ambulantato abusivo a Messina. La Polizia Municipale ha sequestrato 200kg di frutta e verdura nella zona Sud della città e una motoape adibita alla vendita di alimenti – nella zona Nord –, che occupava parte della carreggiata stradale senza autorizzazione.

Mattinata intensa per la sezione della Polizia Specialistica diretta dal Comandante Vicario Commissario Giovanni Giardina che, oltre all’aver sgomberato un mercato abusivo dell’usato a Maregrosso, è intervenuta, sempre nella zona Sud con il sequestro di prodotti alimentari messi in vendita senza autorizzazione e, nella zona Nord di Messina, con il sequestro di una motoape.

Più nel dettaglio, la Polizia ha sequestrato circa 200kg di frutta e verdura messa in vendita abusivamente nella zona Sud della città. I prodotti, essendo compresi tra quelli a rapido deterioramento, sono stati donati a un istituto di beneficenza di Messina. L’attività è proseguita nella zona Nord dove, come si anticipava, è stata sottoposta a sequestro preventivo una motoape adibita alla vendita di prodotti alimentari perché posizionata, senza alcuna autorizzazione, in maniera tale da occupare parte della carreggiata stradale.

(481)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.