Identificata dal figlio la donna annegata a Paradiso

Pubblicato il alle

1' min di lettura

E’ stata identificata la donna annegata questa mattina nelle acque antistanti la spiaggia di Paradiso. Si tratta di Giovanna Di Stefano, 81 anni, a riconoscerla il figlio giunto nella camera mortuaria dell’ospedale Papardo.  Il corpo della donna era stato ripescato dalla Capitaneria di Porto, immediatamente intervenuta dopo una segnalazione di un pescatore che aveva notato la salma galleggiare in mare aperto.

 

Per risalire alle cause del decesso bisognerà attendere il verdetto dell’esame autoptico disposto dal magistrato Stefania La Rosa. Secondo le prime ipotesi, l’annegamento potrebbe essere stato provocato da un malore, accusato dalla donna mentre stava nuotando.

 

(2308)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.