Beccato con la droga, tenta di scappare e disfarsene: arrestato 35enne nel messinese

CarabinieriI Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un 35enne, beccato con 110 grammi di marijuana divisi in dieci sacchetti di plastica. L’uomo ha tentato di disfarsi della droga e fuggire, ma non è arrivato lontano. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Sezione Radiomobile, impegnati nel controllo del territorio, hanno notato l’uomo che, nei pressi della propria abitazione, a San Filippo del Mela, mostrava un comportamento guardingo e sospetto e, dopo essersi accorto della presenza dei Carabinieri, tentava di dileguarsi per le vie limitrofe e di disfarsi di un pacchetto che teneva in mano. L’intervento dei militari dell’Arma ha consentito di bloccare l’uomo e di recuperare un involucro, contenente oltre 110 grammi di marijuana, suddivisi in dieci sacchetti di plastica del tipo per congelazione di alimenti.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro ed inviata al Reparto Investigazioni Scientifiche per le analisi di laboratorio.

Nella giornata di ieri il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto ha convalidato l’arresto, applicando all’uomo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

FONTE: Legione Carabinieri Sicilia – Comando Provinciale di Messina

(555)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *