Villa Dante tra sport e sociale: consegnati i lavori per i campi da tennis. I prossimi step – VIDEO

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Campi da tennis e da padel, una pista da skate, aree gioco per bambini, un angolo lettura, delle postazioni per giocare a scacchi: la “nuova” Villa Dante comincia a prendere forma. Sono stati consegnati stamattina, i lavori di rifacimento dell’illuminazione dei campi da tennis, per consentire di giocare anche in notturna. Cosa si farà nelle prossime settimane e cosa prevede il progetto complessivo ce lo spiega l’assessore del Comune di Messina, Francesco Caminiti.

villa danteUn totale di 2 milioni e mezzo di euro per rimettere a nuovo Villa Dante trasformandola in un parco a tutti gli effetti con spazi dedicati allo sport, alle attività sociali, alla lettura, al gioco, dalla dama agli scacchi e, naturalmente delle aree per i più piccoli e per gli anziani. Stamattina sono stati consegnati alla ditta Eurovega Costruzioni Srl i lavori per l’illuminazione a led dei campi da tennis per un importo contrattuale pari a 573.078,47 euro (il ribasso d’asta risulta quantificato in 239.948,97). Questi primi interventi dovrebbero concludersi entro fine luglio, e saranno circoscritti per area, quindi Villa Dante rimarrà aperta al pubblico. Poi lo stop ad agosto, per consentire la fruizione degli spazi in tranquillità; dopodiché si ripartirà a settembre. La gestione degli spazi sarà in mano alla Messina Social City che ha già in programma un ricco calendario di eventi per l’estate.

Ma cosa si farà esattamente a Villa Dante? Lo abbiamo chiesto all’assessore alla pianificazione e all’efficientamento energetico, Francesco Caminiti.

Lavori a Villa Dante: il progetto

progetto lavori villa dante

 

 

(145)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.