Viale della Libertà allagato. L’Autorità portuale ripristina due scarichi per la raccolta acque piovane

Pubblicato il alle

1' min di lettura

viale libertàEmergenza piogge e conseguenti allagamenti sul Viale della Libertà. Con la realizzazione del lungomare Belfiore sul viale della Libertà sono stati ostruiti due scarichi che, in occasione di intense precipitazioni, determinano gli inconvenienti ai quali l’Autorità Portuale porrà rimedio. Infatti la stessa, lunedì 21, inizierà i lavori di ripristino dei due scarichi a mare della raccolta delle acque piovane, che sono stati ostruiti dopo la realizzazione del lungomare Belfiore. L’intervento è stato concordato dopo le verifiche che l’ingegner Antonio Amato, del dipartimento urbanizzazioni primarie e secondarie indagini geognostiche e arredo urbano, ha effettuato la settimana scorsa con i tecnici dell’Amam e dell’Autorità Portuale e che hanno evidenziato il malfunzionamento del sistema. Le opere di convogliamento erano state costruite dal Comune di Messina e autorizzate dall’Autorità Portuale dalla fine del 1997. 

(56)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.