vaccino covid

Vaccino anti-covid: somministrate in Sicilia oltre 100mila terze dosi

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Sono 107.052 le terze dosi del vaccino anti-covid somministrate in Sicilia dal via libera dato dalla Regione lo scorso 20 settembre. La popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 70,1%, a cui aggiungere un ulteriore 3,2% solo con prima dose. A commentare l’andamento della dose “booster”, il commissario Covid di Palermo, Renato Costa: «Le persone hanno capito che aumentare la copertura dal virus è fondamentale».

Continuano le inoculazioni della terza dose negli hub e negli ospedali della Sicilia. Attualmente – per ovvie ragioni – la fascia d’età che conta un maggior numero di richiami è quella degli over 80 con 41.196 terze dosi. A seguire, la fascia 60-69 anni con 21.424 dosi, 70-79 anni con 20.089, 50-59 anni con 10.608, 40-49 anni con 6.388, 30-39 anni con 4.338, 20-29 anni con 2.859 e infine 12-19 anni con 159 dosi.

«Le persone – dice il Commissario Covid di Palermo – hanno capito che aumentare la copertura dal virus è fondamentale, quindi accettano con serenità di tornare nell’hub della Fiera del Mediterraneo o di partecipare alle vaccinazioni di quartiere per ricevere la terza dose. Il Ministero ha dato il via, dal primo dicembre, alle somministrazioni anche per gli over 40. Noi ci regoleremo come sempre, mantenendo la concezione di un hub dinamico che sappia essere punto di riferimento ma al tempo stesso che vada incontro alle persone. Le aspettiamo come sempre nell’hub o nelle varie zone della città».

(91)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.