Ustica Lines. Tagli ai collegamenti. Garofalo: “Regione irresponsabile”

GAROFALO (1)«Come volevasi dimostrare. L’interruzione del servizio è frutto di un atteggiamento irresponsabile e strafottente da parte della Regione che ha continuato e continua a fare orecchie da mercante». Così il deputato Vincenzo Garofalo che già meno di un mese fa era intervenuto sul tema per scongiurare l’interruzione del servizio chiedendo alla Regione di fare chiarezza sulla querelle in corso.
«È incredibile – prosegue − la superficialità con la quale questa giunta regionale sta trattando la vicenda dei collegamenti con le isole minori, senza tenere conto dell’effetto devastante che sarà determinato dalla interruzione del servizio. È irrispettoso nei confronti della collettività non fare chiarezza su quanto avvenuto e non onorare gli impegni presi dal momento che, stando alle carte, è stata proprio la Regione a chiedere ad Ustica (vincitrice della gara d’appalto) di gestirlo nelle more della stipula del contratto salvo, a distanza di un anno, riconoscere come corrispettivo la metà dell’importo pattuito».
«In gioco − conclude Garofalo − ci sono posti di lavoro e un diritto costituzionalmente garantito, quello della continuità territoriale tanto cara a Crocetta solo quando dipende da altri e non da lui, evidentemente. Al posto di parlare per spot promettendo posti di lavoro che non riesce a garantire, il Presidente provi almeno a non far perdere per la sua superficialità l’occupazione a chi ce l’ha».

(520)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *