UniMe contro gli sprechi: come partecipare al contest di “M’illumino di meno”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Anche quest’anno, l’Università di Messina – componente della RUS, Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile – aderisce all’edizione 2021 di “M’illumino di meno”, dedicata stavolta al “Salto di Specie”.

L’UniMe ha aderito alla campagna di sensibilizzazione sui social network, stimolando la comunità universitaria a condividere foto e video su Facebook o Instagram, che raccontino il proprio personale salto di specie e l’evoluzione ecologica desiderata.

“Salto di Specie”, il contest per “M’illumino di meno”: come partecipare

Sono sette i temi proposti per raccontare il “Salto di specie”. Dalla riduzione degli sprechi alimentari all’inverdimento per ridurre il cambiamento climatico. Di seguito tutti gli ambiti del contest:

  • mobilità;
  • casa;
  • cibo;
  • economia circolare;
  • energia;
  • natura;
  • salto libero (il salto di specie personalizzato, se non ci si ritrova negli altri).

È possibile partecipare al contest fino al 26 marzo, condividendo sul proprio profilo Facebook o Instagram un post con un’immagine o un breve video, accompagnati da una breve descrizione del salto di specie desiderato o compiuto, tra i sette proposti. Al termine del contest ci sarà spazio per la valorizzazione dei contenuti raccolti tramite i social UniMe e il sito della RUS. A questo link il regolamento completo.

M’illumino di meno 2021

M’illumino di Meno è la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata da Caterpillar e Radio2 nel 2005: l’edizione 2021 torna venerdì 26 marzo ed è dedicata al “Salto di specie”, l’evoluzione ecologica nel nostro modo di vivere che dobbiamo assolutamente fare per uscire migliori dalla pandemia.

L’invito di M’illumino di Meno 2021 è raccontare i piccoli e grandi Salti di specie nelle nostre vite. Quelli già fatti e quelli in programma: dalla mobilità all’abitare, dall’alimentazione all’economia circolare.

 

(60)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.