via caravaggio delibera approvata in consiglio comunale

Una “via Caravaggio” a Messina: “sì” al Consiglio Comunale. Ecco dove si trova

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Una via un tempo sede di baracche intitolata ad uno dei più grandi artisti italiani: si tratta della via Macello Vecchio, a Messina, per cui è stato proposto il nome di via Caravaggio. La proposta di cambio di denominazione nasce da un’idea lanciata tramite i social da tre cittadini e ripresa dal consigliere comunale Giuseppe Villari.

La proposta di delibera è stata votata oggi, 28 marzo 2023, e approvata all’unanimità dai 24 consiglieri comunali presenti in Consiglio Comunale. Solo un emendamento, a firma di Cosimo Oteri e dello stesso Giuseppe Villari, per aggiungere il nome di battesimo di Caravaggio, Michelangelo Merisi.

Ad illustrare la delibera il consigliere comunale Giuseppe Villari: «Questa proposta di cambio di denominazione – ha sottolineato – deriva da un’iniziativa nata sui social da parte di tre cittadini: Maria Scibilia, Anna Carulli e Fabio Di Bella. L’idea è quella di cambiare la denominazione di una via un tempo fatta di baracche dandole un nome che sia sinonimo di bellezza, appunto quello di Caravaggio. Caravaggio, tra i principali artisti italiani,  ha vissuto a Messina, ha lasciato opere di valore, come “La resurrezione di Lazzaro” e “L’adorazione dei Pastori”. Per chi ha visto via Macello Vecchio com’era, com’è oggi, e prova a immaginare come sarà domani, si può ben capire il perché di questa proposta». Via Macello Vecchio si trova in centro a Messina, nei pressi del viale Boccetta.

 

(265)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.