Un “Giardino degli angeli” in memoria dei fratellini Messina: c’è il “sì” della Prefettura

È ufficiale, il giardino antistante la Prefettura sarà intitolato ai piccoli Francesco Filippo e Raniero Messina, i fratelli che hanno perso la vita nell’incendio di via dei Mille del 2018, e prenderà il nome di “Giardino degli Angeli”.

La proposta era stata presentata in Consiglio Comunale dal consigliere Massimo Rizzo, di LiberaMe. Una volta approvata, è arrivata sul tavolo dell’assessore con delega alla Toponomastica Enzo Caruso, che ha proseguito per farla diventare realtà. Oggi, con iter predisposto e curato dall’Ufficio Toponomastica, visto il parere favorevole espresso dalla Società Messinese di Storia Patria, l’intitolazione del giardino antistante la Prefettura è stata autorizzata con provvedimento prefettizio.

Quindi, l’area avrà una nuova denominazione: “Giardino degli Angeli, in memoria di Francesco Filippo (17 gennaio 2005-15 giugno 2018) e Raniero (28 febbraio 2008 – 15 giugno 2018)”.

«Il drammatico evento della morte dei due giovani fratellini Messina – sottolineano dal Comune – ha suscitato grande commozione nella comunità messinese e non, per le tristi dinamiche con cui si svolsero i fatti, ma anche per il grande gesto di eroismo che vide coinvolto il fratello maggiore nei riguardi del minore. La memoria della nobiltà del gesto dei due giovani messinesi tragicamente periti in quell’incendio conferisce all’intera comunità messinese un motivo di orgoglio da perpetuare nel ricordo di tutti, indicandolo come esempio di virtù e di coraggio per tutte le generazioni».

(942)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *