bus&trek programma di trekking escursioni a messina

Trekking a Messina, tra sport e sostenibilità: il programma del progetto targato UISP

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Usare il bus invece della macchina per andare a fare trekking: questo l’invito della Uisp che a Messina ha creato una serie di percorsi, sui Peloritani e all’interno della città dello Stretto, in coincidenza con gli orari dei bus e del tram di ATM. È la campagna Bus&Trek lanciata questa mattina, simbolicamente a bordo di un mezzo elettrico dell’azienda, per mettere insieme sport e sostenibilità. I dettagli.

A illustrare l’iniziativa sono stati il presidente della Uisp Messina, Santino Cannavò; il presidente della Uisp Sicilia, Vincenzo Bonasera; il sindaco Federico Basile; l’assessore alla mobilità e vicesindaco, Salvatore Mondello, il presidente di Atm Spa, Giuseppe Campagna e le dottoresse Elena Romeo e Anna Scalia dell’ARPA, che si occuperanno del monitoraggio ambientale.

Il presidente di Uisp Messina ci spiega come funzionerà il progetto: «Quando andiamo a fare trekking come arriviamo al luogo di partenza dell’escursione? Con la macchina, e più sono i partecipanti più sono le macchine in movimento. Ecco, abbiamo montato un programma di escursioni sui Peloritani e di trekking urbano, ma lo abbiamo fatto sulla base degli orari dei bus di ATM. Questo cosa comporterà? Meno macchine in giro, quindi: la riduzione delle emissioni di CO2 pro capite; l’accesso delle fasce socialmente più deboli, chiaramente costa meno muoversi con l’autobus che con l’auto; poi c’è un fattore sociale, l’autobus mi ricorda molto le gite scolastiche».

Nell’ambito del progetto, Uisp Messina promuoverà anche altre attività, come: la programmazione di un calendario di iniziative; la promozione di azioni informative-formative; l’organizzazione di incontri nelle scuole primarie e secondarie;  la realizzazione di  workshop informativi con le ASD presenti sul territorio e di incontri formativi per gli operatori. L’iniziativa nasce all’interno del più ampio progetto “Sportpertutti” finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il Comune di Messina è partner del progetto, che vede la collaborazione dell’ATM, dell’ARPA (Agenzia regionale per la protezione ambientale) e dei volontari del Servizio Civile.

Bus&Trek: il programma del trekking UISP a Messina

Il programma di Bus&Trek prevede una serie di escursioni sui Peloritani e nella città di Messina.

  • 10 dicembre – Escursione Sentiero Abc – Madonnuzza
    • Partenza ore 8,25 terminal cavallotti con bus 25 arrivo 9,01;
    • Rientro ore 12,19 arrivo 13,08 con bus 25 cambio tram n° 28.
  • 17 dicembre – Escursione Urbana – Marcello Aricò
    • Partenza dalla stazione con tram 25 ore 15,30 arrivo Museo 15,45;
    • Rientro dal Museo con tram ore 16,45 arrivo stazione ore 17,00.
  • 21 gennaio – Escursione Badiazza Quattro Strade
    • Partenza ore 8,19 terminal cavallotti con bus 25 arrivo 8,43 fermata via Palermo;
    • Rientro ore 12,15 arrivo 13,15 con bus 25 cambio bus n° 1.
  • 28 gennaio – Escursione C.da Sorba Forte Crispi
    • Partenza ore 8,20 terminal cavallotti con tram n° 28 arrivo 9,03;
    • Rientro ore 12,31 arrivo 13,17 con bus 23 cambio con tram n° 28.
  • 5 febbraio – Escursione San Filippo Superiore Cascate
    • Partenza ore 8,45 terminal Cavallotti con bus n° 8/9 arrivo 9,40;
    • Rientro ore 11,40 arrivo 12,25.
  • 18 febbraio – Escursione Foresta di Camaro
    • Partenza ore 8,45 stazione centrale con bus n° 14 arrivo 9,15;
    • Rientro quattro strade ore 13,07 con bus n° 14 arrivo 13,38 Stazione.

Per la giornata di domani, 26 novembre, era prevista un’escursione al Bosco Candelara, rimandata per sicurezza a causa delle condizioni meteo. Sarà riprogrammata non appena possibile.

Per informazioni chiamare il numero 090 2934942 (UISP).

 

(738)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.