Trasporti a Messina, il 13 dicembre sciopero dei dipendenti ATM. Orari e motivazioni

Pubblicato il alle

2' min di lettura

I sindacati Ugl, Filt Cgil, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Orsa proclamano uno sciopero di quattro ore per i dipendenti dell’Azienda Trasporti di Messina (Atm) per martedì 13 dicembre 2022. La protesta ha valenza territoriale e garantirà i servizi minimi, come previsto per legge e sulla base degli accordi aziendali. Vediamo gli orari dello sciopero e le motivazioni.

I segretari sindacali Massimiliano Parisi (Filt Cgil), Francesco Macrì (Uiltrasporti), Lillo Sturiale (Faisa Cisal), Giuseppe Giallanza (Ugl) e Giovanni Burgio (Orsa) annunciano lo sciopero dei dipendenti di ATM per martedì 13 dicembre 2022, dalle ore 15.31 alle ore 19.30. Di seguito, le motivazioni della protesta, così come espresse dalle organizzazioni sindacali:

  1. Violazione delle Relazioni Industriali in tema di Organizzazione del Lavoro;
  2. Annunciata esternalizzazione dei servizi Verifica e Officina;
  3. Pensionamento “forzato” degli Operatori di Esercizio;
  4. Contestazioni e provvedimenti disciplinari distribuiti a pioggia con motivazioni capziose;
  5. Piano di esercizio Gommato sovradimensionato rispetto alla forza lavoro;
  6. Sistema Tranviario obsoleto che espone a rischio la sicurezza;
  7. Capilinea improvvisati lungo il percorso, sprovvisti di servizi igienici per gli autisti;
  8. Personale delle officine utilizzato a turno unico di notte in ambiente igienicamente insano;
  9. Gestione improvvisata dei servizi ZTL, Verifica e Vendita biglietti;
  10. Concessione delle ferie iniqua, a totale discrezione dell’Azienda;
  11. Sistematici errori nelle buste paga a danno dei lavoratori;
  12. Mancato riconoscimento dello straordinario in caso di servizio concluso con ritardo;
  13. Sistema degli avanzamenti professionali, anche temporanei, che mortifica la meritocrazia e consente costruzioni di carriere precostituite, con salti di più parametri in unica soluzione.

 

(117)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.