Tra i provvedimenti deliberativi di Croce, anche 500mila euro all’Atm

Pubblicato il alle

1' min di lettura

comuneIl commissario straordinario del Comune, Luigi Croce, con i poteri della Giunta, ha approvato l’erogazione della somma di 500 mila euro in favore dell’Azienda Trasporti Messina, quale anticipazione a titolo di trasferimento all’Atm per concorso spese per l’esercizio corrente. Deliberato poi il nuovo quadro economico dei lavori di ristrutturazione e di adeguamento alle norme vigenti e della sistemazione delle aree esterne della scuola elementare e materna Beata Eustochia – 1° lotto funzionale, di complessive 793.914,75 euro. Per la parte rimanente sono state utilizzate risorse disponibili provenienti da residui di mutui contratti per opere di edilizia scolastica per procedimenti di lavori ultimati e collaudati. Esitato inoltre l’atto di nomina dei componenti del “Laboratorio per lo sviluppo turistico”, a seguito dell’istituzione dell’imposta di soggiorno. Si tratta del dirigente Salvatore De Francesco per il Comune di Messina, dell’arch. Francesco Alibrandi per la Provincia Regionale, di Giuseppe Minniti Traina per la Federalberghi di Messina, di Benedetto Bonaffini per la Confesercenti e di Maria Cristiana Laurà per l’Autorità Portuale. Deliberata infine l’approvazione del piano degli indicatori gestionali del Comune di Messina. Nella fattispecie è stato stabilito che la rilevazione dell’efficienza, efficacia ed economicità della gestione deve essere effettuata trimestralmente mediante report gestionali trasmessi da ogni singolo dirigente.

(52)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.