“Tra agrumi e gelsomini lungo l’antica Via del Dromo”: visita guidata della Pro Loco Messina Sud

Doveva svolgersi lo scorso fine settimana, ma a causa del maltempo è stata riprogrammata: la passeggiata urbanaTra agrumi e gelsomini lungo l’antica Via del Dromo” organizzata dalla Pro Loco Messina Sud nell’ambito de “Le vie dei Tesori” si svolgerà domani, sabato 3 ottobre. Per l’occasione, i volontari porteranno i partecipanti alla scoperta della strada che un tempo collegava Messina e Catania, lungo la quale è possibile scorgere vecchi casali e tracce di un passato mai realmente dimenticato.

L’appuntamento è per domani, sabato 3 ottobre, alle 16.00 davanti alla noria di Minissale. Durante la passeggiata si andrà alla scoperta dei ruderi di vecchie fabbriche di essenze di agrumi e gelsomino, chiese, case e palazzi signorili. È – spiegava “Le vie dei tesori” – l’itinerario cicloturistico dello Ionio Circolo Arci, primo progetto sostenibile nato per riqualificare le periferie urbane nel segno della cultura.

Questa, la presentazione della passeggiata “Tra agrumi e gelsomini lungo l’antica Via del Dromo” che è possibile leggere sulla pagina Facebook della Pro loco Messina Sud: «Un tempo, oltre le case disposte ai due lati dell’antica via, si estendeva una campagna coltivata sconfinata. Poi, dal secondo dopoguerra, al posto di orti e giardini, iniziarono a sorgere grandi complessi di edilizia residenziale pubblica e privata. Ma l’edilizia residenziale pubblica che portò alla nascita e allo sviluppo degli odierni quartieri popolari come il Villaggio UNRRA, merita un’attenzione particolare. Sabato scopriremo il perché».

Per maggiori informazioni è possibile collegarsi a questo link.

(Foto © II Circoscrizione “Calispera”)

(417)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *