Torre Bianca Games 2021: si inizia il 7 agosto con la “Scalata Saracena”

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Sabato 7 agosto 2021 avranno inizio i Torre Bianca Games 2021. Dopo la conferenza stampa di presentazione a Palazzo Zanca, l’evento patrocinato dal Comune di Messina verrà inaugurato col primo appuntamento “La Scalata Saracena”, una gara di corsa su strada di 8,2 km in programma alle ore 19 da Gliaca a Piraino, con un percorso trekking di circa 5 km e mezzo con tappa al centro storico.

«Guardo sempre con grande interesse simili iniziative – ha dichiarato l’assessore allo Sport del Comune di Messina, Francesco Gallo – in quanto al di là dell’aspetto prettamente sportivo la corsa su strada o comunque ogni attività a piedi rappresenta un incentivo a utilizzare meno le auto, al fine di favorire oltre che il benessere fisico e psichico di chi pratica sport contribuisce al miglioramento della qualità dell’aria e dell’ambiente».

«Sport, natura e luoghi sono gli elementi chiave dell’evento – ha continuato il Direttore Generale Federico Basile – che questa Amministrazione favorevolmente promuove al fine di offrire la possibilità ai partecipanti di fruire delle bellezze paesaggistiche del nostro territorio».

I Torre Bianca Games 2021, oltre a essere patrocinati dal Comune di Messina, sono promossi dall’Associazione Torre Bianca in collaborazione con il Comune di Piraino, l’Ordine degli Avvocati di Messina e la Fondazione Horcynus Orca. La manifestazione comincerà il 7 agosto e terminerà il 5 dicembre 2021 a Capo Peloro in occasione del “Trofeo Luigi Cacopardi”.

Torre Bianca Games 2021: il calendario della manifestazione

Gli eventi in calendario dal 7 agosto al 5 dicembre sono 4 in totale:

  • la Scalata Saracena il 7 agosto;
  •  il “Trail dei Peloritani”, gara podistica di 21 km e un walk trail di 6,5 km, domenica 26 settembre a Messina;
  • il Meeting in pista “Giovanni Schepici e Vittorio Magazzù”, domenica 31 ottobre a Barcellona Pozzo di Gotto, con gare di lanci, 5 km in notturna e altre sfide;
  • il Trofeo Luigi Cacopardi, il 5 dicembre, con la 10 km di Capo Peloro, una corsa su strada con percorso a giro unico intorno ai laghi di Ganzirri e trekking urbano alla scoperta delle bellezze della riserva della laguna di Capo Peloro.

All’incontro con i giornalisti hanno preso parte, oltre all’assessore Gallo e al Direttore Generale del Comune, il presidente dell’ASD Torre Bianca Pietro Tracuzzi insieme al tecnico organizzatore Gabriele Rinaldi; il Presidente del Cip delegato CONI Francesco Giorgio; per la Fidal la delegata Sicilia Maria Ruggeri e il Presidente della sezione Messina Nunzio Scolaro; il delegato della Fondazione Horcynus Orca Giacomo Farina ed il Presidente del CSI Messina Santino Smedile.

torre bianca games 2021

(197)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.